Scoperta dai Finanzieri della sezione operativa navale di Portoferraio un'evasione dei tributi locali per oltre 12.000 euro

Di Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza – Livorno

Guardia di Finanza

Condividi
Foto di Guardia di Finanza – Livorno

Evasi tributi locali per oltre € 12.000 da parte di un ristorante sul litorale piombinese, questo è quanto hanno scoperto i Finanzieri della Sezione Operativa Navale di Portoferraio al termine di un ordinario controllo svolto a tutela del demanio marittimo, delle entrate dello Stato e delle finanze locali.
Le Fiamme Gialle, oltre a monitorare il corretto uso del demanio ed i requisiti edilizi della struttura presente sulla costa, hanno verificato gli ultimi 5 anni di gestione del ristorante, rilevando che la società aveva evaso nel corso del periodo sottoposto a controllo la Tassa sui Rifiuti (TARI) per un totale di oltre € 12.000, sanzioni incluse.

L’operazione della Sezione Operativa Navale di Portoferraio si inserisce nell’ambito di una più ampia azione di vigilanza, prevenzione e tutela del bilancio pubblico, delle Regioni, degli enti locali da tempo avviate, sull’intero territorio costiero Regionale, dal dispositivo Aeronavale della Guardia di Finanza.
 

Indietro martedì 3 dicembre 2019 @ 09:51 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus