Portoferraio, anticipata l'accensione degli impianti di riscaldamento nelle scuole

Di Angelo Zini - Sindaco di Portoferraio

Portoferraio

Condividi

IL SINDACO

VISTO l’art. 4 Limiti di esercizio degli impianti termici per la climatizzazione invernale del D.P.R.74/2013, che prevede per questo territorio comunale ore 10 giornaliere di accensione dal 15 novembre al 31 marzo e, al di fuori di tale periodo, l’attivazione solo in presenza di situazioni climatiche che ne giustifichino l'esercizio e, comunque, con una durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita in via ordinaria;

VISTO l’art. 5 Facoltà delle Amministrazioni comunali in merito ai limiti di esercizio degli impianti termici del D.P.R.74/2013, il quale stabilisce che in deroga a quanto previsto dall'articolo 4, i sindaci, con propria ordinanza, possono ampliare o ridurre, a fronte di comprovate esigenze, i periodi annuali di esercizio e la durata giornaliera di attivazione degli impianti termici;

RITENUTO necessario ampliare il periodo annuale di esercizio degli impianti termici limitatamente agli edifici scolastici, anticipando l’accensione alla data odierna in considerazione delle condizioni meteorologiche attuali e delle previsioni per i prossimi giorni,

ORDINA

l’accensione dalla data odierna degli impianti di riscaldamento nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del territorio comunale, oltreché nei nidi d’infanzia, per cinque ore giornaliere.

Il Sindaco
Angelo Zini
 

Indietro lunedì 11 novembre 2019 @ 20:34 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus