Degustazione in anteprima assoluta di "Nesos, il vino marino"

A seguire Stefano Muti, Cosmomedia, produttore del cortometraggio presenta la proiezione del documentario Vinum Insulae.

Toscana

Condividi
Premiazione di "Vinum Insulae"

Mercoledì 13 Novembre verranno degustate, in anteprima assoluta a Firenze, le uniche 40 bottiglie del vino Nesos, insieme al Professor Attilio Scienza che ha curato l'esperimento enologico, in collaborazione con l'azienda toscana dell'isola d'Elba Arrighi e l'università di Pisa.

A seguire Stefano Muti, Cosmomedia, produttore del cortometraggio presenta la proiezione del documentario Vinum Insulae, vincitore del primo premio come Miglior Cortometraggio al 26° Festival International Œnovidéo di Marsiglia assieme al riconoscimento della Revue des Œnologues, per l’originalità e il valore della sperimentazione.

Il progetto di Nesos, il vino marino: è un esperimento scientifico che ci porta indietro nel tempo, alle imprese enologiche dei Greci dell'isola di Chio che producevano vini “leggendari” che Varrone definiva “vini dei ricchi”. Un esperimento interessante anche per i temi di sostenibilità e ambiente perché utilizza l'acqua salata come antisettico: un vero e proprio “ritorno al futuro”. Un'iniziativa portata avanti dall'Azienda Arrighi, che è interamente all'interno del Parco dell'Arcipelago, con il Professor Attilio Scienza, che ha seguito l’esperimento in ogni sua fase e il supporto dell'Università di Pisa, corso di viticol- tura e enologia.

Indietro mercoledì 6 novembre 2019 @ 12:13 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus