Comune di Portoferraio: "Chiusura della piscina necessaria per i rischi di tipo strutturale rilevati dagli uffici competenti"

"Si stima che l’intervento sarà di oltre 30 giorni, motivo per cui, presumibilmente, la piscina potrà riaprire con l’inizio del nuovo anno."

Portoferraio

Condividi
Foto dell'archivio

L’Amministrazione Comunale di Portoferraio, scusandosi con la popolazione e con gli utenti per il ritardo nell’apertura, intende informare gli stessi in relazione alle criticità riscontrate.

La chiusura della piscina è stata necessaria per i rischi di tipo strutturale rilevati dagli uffici competenti.

Al momento attuale si è evidenziato un rischio di tipo strutturale che non garantisce la sicurezza per gli utenti ed il personale. A tal fine è necessario predisporre interventi di messa in sicurezza che rientrano nella manutenzione NON ordinaria. 

Gli uffici comunali preposti, a seguito di un sopralluogo interno, stanno ultimando la perizia ed i computi metrici che termineranno entro l’inizio della prossima settimana. 

Avendo già disponibile la somma per gli interventi, si darà immediatamente avvio alla gara per i lavori, sia interni che esterni ed entro la metà di Novembre si assegnerà l’incarico. 

Si stima che l’intervento sarà di oltre 30 giorni, motivo per cui, presumibilmente, la piscina potrà riaprire con l’inizio del nuovo anno.
Ulteriori nuove informazioni saranno comunicate da questo Ente a tutta la popolazione.

Il Comune di Portoferraio 

Indietro giovedì 31 ottobre 2019 @ 16:07 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus