Simone Mellini: "Un aiuto per una giovane famiglia elbana"

Di Simone Mellini

Elba

Condividi

"Ciao amici, ho bisogno di tutto il vostro aiuto !! Aiutiamo Cristian, Roberto, Arianna e Manuel...Loro, sono una giovane famiglia Elbana con il piccolo Cristian che combatte contro un qualcosa che sicuramente non voleva, un qualcosa che non è giusto !!!.. Ci serve aiuto per sopravvivere mi ha detto Roberto che è molto timido e riservato... Diamoci tutti da fare per dargli una mano amici miei.. Il piccolo fa avanti e indietro dall'ospedale Santa Chiara di Pisa ( oncoematologia ) solo il nome mette la pelle d'oca e fa paura, ma il piccolo Cristian aguanta ed è forte come un leone..L'aiuto "carino" dice Roberto ci serve non per le cure ma per sopravvivere. Si perchè anche se dormiamo in un appartamento a 5 euro il giorno le spese sono insostenibili, soprattutto il mangiare e gli spostamenti. E si, perchè fare avanti e indietro dall'Elba COSTA !! Il mangiare COSTA e da soli non ce la facciamo piu !!! Abbiamo bisogno d'aiuto!!! Ecco quando con la voce tremolenta e spaccata dal pianto mi sono sentito dire da un bimbo, si perchè io Roberto me lo ricordo come un bravo bimbo di paese e quasi non mi capacito che possano succedere cose del genere, non ci ho piu visto..Basta, bisogna fare qualcosa..Diamogli una mano amici..

Vi passo di seguito i dati di una carta prepagata a nome di Arianna Mazzella la moglie, se potete, anche poco ma dategli una mano...Se volete sapere di piu, contattate Roberto Lomoriello o Arianna Mazzella che saranno ben lieti di spiegarvi meglio in privato ..."

Ecco il video di Simone Mellini:

https://www.facebook.com/simone.dallisola

PostePay: 4023 6009 4937 2504
Arianna Mazzella: Codice Fiscale: MZZRNN79H52G964D

Iban: IT35o 05034 70731 00000000 1546
Cassa di Risparmio Lucca Pisa e Livorno

Forza ora Cristian!!

Indietro martedì 22 ottobre 2019 @ 16:12 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus