Il Gruppo Consiliare Terra Nostra in merito alla sistemazione della palazzina ex Locamare

Di Gruppo Consiliare Terra Nostra

Rio

Condividi

A distanza di dieci mesi da quando è stata firmata la convenzione con l’Autorita’ di Sistema Portuale per la sistemazione della palazzina ex Locamare, e di ben sette mesi (!!)dalla spedizione dell’Istanza di concessione rivolta dal Comune al medesimo Ente, non ci risulta che ancora ci siano risposte.

Dallo scorso 7 marzo, nessuno della Giunta si è preoccupato di sollecitare una risposta, per sapere se la palazzina può essere sistemata e restituita alla vita del paese, o se deve restare ancora un ricettacolo di topi ed immondizia, proprio nella zona più centrale di Rio Marina. Questo è il modo con cui il sindaco Corsini e la sua Giunta tengono al bene dei paesi! Eppure, dietro nostra interrogazione, a maggio aveva risposto pubblicamente:

“C’è un discorso che sta andando avanti con l’Autorità Portuale; se da’ l’immobile in concessione, bene; altrimenti intervenga direttamente visto che non lo fa da 20 anni”.

Perché, non si fanno azioni in proposito, allora? Perché si vantano ottimi rapporti con l ‘Autorità Portuale, se i risultati sono questi?

E visto che, sempre il sindaco, ci ha risposto nella sede medesima:

“L’Amministrazione Comunale sta dunque compiendo i necessari approfondimenti progettuali per giungere all’ individuazione del dato tecnico economico”.

Crediamo che interesserebbe ai cittadini di sapere se essi sono terminati e con quali risultati, e chi li ha fatti.
Non basta mostrare i muscoli quando si amministra un comune: occorre fare atti concreti e incisivi.

Gruppo consiliare TERRA NOSTRA 

Indietro giovedì 17 ottobre 2019 @ 10:26 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus