Esa Spa: alcune raccomandazioni per gli abitanti del centro storico

"Si raccomanda agli utenti di seguire le prescrizioni indicate."

Portoferraio

Condividi

ESA SpA ricorda a tutte le utenze domestiche, a chi affitta appartamenti, ai proprietari di seconde case, che per evitare l’aggressione dei gabbiani in tutto il centro storico e nelle zone interessate delle abitudini di questi animali, è necessario esporre sia la plastica che il rifiuto indifferenziato con l’aiuto di un bidone correttamente chiuso.

Si ricorda che presso il centro di raccolta della Casaccia è possibile ritirare un bidone di colore blu, più capiente rispetto a quelli già consegnati, che può essere l’ideale per l’esposizione delle due tipologie di rifiuti indicate (plastica e indifferenziato).

In ogni caso, anche per chi vuole utilizzare i bidoni già ritirati, si consiglia di esporre in aree esterne sempre con l’utilizzo del bidone chiuso, ogni tipologia di bidone (verde o marrone) è idonea all’uso, è sufficiente accertarsi che sia capiente rispetto alla quantità e che il bidone si possa perfettamente chiudere.

ESA SpA ringrazia per la collaborazione e ricorda infine che i gabbiani, abituati a trovare nei vecchi bidoni del centro storico buone quantità di cibo, devono abituarsi a “cambiare zona”, ma questo avverrà quando capiranno che non possono più procurarsi facilmente quello che cercano.

Si raccomanda agli utenti di seguire le prescrizioni indicate.

Indietro venerdì 14 giugno 2019 @ 16:44 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus