Elba Salute in merito al dissalatore: "il futuro dipende dal presente"

"MENTRE si predica mare vivibile questo Dissalatore farà morire, con la sua salamoia, praterie di Posidonia e con lei la vita animale e vegetale del golfo Stella"

Salute

Condividi
Foto di Elba Salute

Mentre il mondo, in particolar modo il pianeta giovani, si mobilita per salvaguardare l'ambiente, l'atmosfera, la Terra e il mare dai gas, dal CO2, e dai tanti veleni malevoli e acidi aggressivi, c'è chi mette una grossa ipoteca sulla loro salute imponendo aggeggi inquinanti di vecchia concezione come il Dissalatore di prossima costruzione a Mola.

MENTRE si predica mare vivibile questo Dissalatore farà morire, con la sua salamoia, praterie di Posidonia e con lei la vita animale e vegetale del golfo Stella.

MENTRE si cerca di avere la meglio su quelle sostanze nocive e aggressive che di continuo si scaricano nei fossi (vedi i troppo pieni di S.Giovanni) che sfociano a mare, i progettisti del Dissalatore di Mola hanno stabilito di scaricare nella fognatura, quindi in mare perché in zona non c'è fognatura ma un tubo che scarica direttamente in mare, le sostanze nocive, acidi e discrostanti utili per pulire le membrane (filtri) utili alla desalinizzazione, aggiungendo così, nuove sostanze nocive alle già esistenti nei fondali marini ad iniziare dalle microplastiche.

Ragione Toscana, ASA fermatevi o vi fermerà il popolo con la sua presa di coscienza.

Comitato Elba Salute.

(Francesco Semeraro)

Indietro sabato 16 marzo 2019 @ 07:24 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus