Venezuela: Il Governo chiede nuove elezioni

Incisivo l’intervento del Senatore Manuel Vescovi sulla situazione dei cittadini italiani in Venezuela

Attualità

Condividi

Anche l'Italia ha una posizione definita sulla crisi in Venezuela.

Il Governo chiede con fermezza nuove elezioni presidenziali. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, nell'Aula della Camera in occasione delle comunicazioni sulla situazione in Venezuela, nella giornata di ieri, martedì 12 febbraio.

Il governo, dunque, si impegna "a sostenere gli sforzi diplomatici al fine di procedere, nei tempi più rapidi, alla convocazione di nuove elezioni presidenziali in conformità con l'ordinamento costituzionale".

Incisivo l’intervento del Senatore della Lega Manuel Vescovi circa, proprio, la situazione dei cittadini italiani residenti in Venezuela, a gran voce il Senatore ha chiesto, dunque, nuove elezioni presidenziali e nel caso in cui non ci dovessero essere, l’applicazione dell’articolo 233 della costituzione venezuelana.

 

Indietro mercoledì 13 febbraio 2019 @ 09:13 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus