Impegni giovanili Rugby Rufus 10 Febbraio 2019

Soddisfazioni per i giovani atleti del Rugby

San Vincenzo

Condividi

 

Impegni giovanili Rugby Rufus 10 Febbraio 2019

U8

Gli U8 erano impegnati a Grosseto in un concentramento con Etruschi Livorno, Golfo Scarlino, Cecina e Grosseto. I sanvincenzini sono riusciti a vincere gli incontri con Etruschi, Cecina ed i padroni di casa mentre sono stati fermati sul pareggio nella gara con Scarlino.
In campo sono scesi:
Balestracci, Boni, De Matteis, Esposito, Garosi, Mariani, Morelli, Neri, e Saggiorno

U14 Gispi Prato - Rufus

Sconfitta in terra pratese per i ragazzi dell’U14 (50 a 12) che dopo la bella gara contro il Florentia, hanno sfoderato un’altra prestazione di carattere confermando di meritare il posto nel girone 1 che comprende le 8 più forti compagni toscane. 

Il rotondo punteggio è stato però determinato soprattutto dallo strapotere fisico dei padroni di casa che hanno segnato tutte le mete sfondando il muro difensivo degli ospiti con azioni in percussione piuttosto che con azioni corali ben organizzate.

Bisogna dire infatti che i sanvincenzini hanno tenuto in mano quasi sempre il possesso del pallone non riuscendo però a concretizzare la grande mole di goco espressa. Emblematico è stato infatti l’avvio di gara quando i padroni di casa si sono portati in vantaggio sulla loro prima azione dopo che il Rufus ha tenuto il possesso palla per ben 10 fasi. 

Le mete osipiti sono state segnate tutte nel secondo tempo: prima Fedi finalizza una bella azione in velocità (realizzando anche la relativa trasformazione) e poi Properzi conclude una bella e caparbia azione corale.
Questi i ragazzi scesi in campo agli ordini dei due coach Mauro Properzi e Francesco Mariotti:
Federighi, Gambicorti, Tesi, La Placa (cap), Silvestri, Zugaj, Properzi, Antonucci, Ferretti, Fonzo, Pagliai, Fedi, Berti, Bartolommei, Miraglia ,Beconi e De Grazia .

Il prossimo impegno per la U14 Rufus sarà sabato 16 febbraio in casa contro la forte compagine del Firenze 1931
 

Indietro mercoledì 13 febbraio 2019 @ 08:42 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus