Codice giallo per vento e mareggiate

Adozione dello stato di vigilanza tra le giornate di domenica e lunedì

Meteo

Condividi

 

Il centro funzionale regionale ha emesso un'allerta meteo codice giallo per vento dalle ore 13 di domenica 10 febbraio alle ore 13 di lunedì 11 febbraio, per mareggiate dalle ore 17 di domenica 10 febbraio alle ore 13 di lunedì 11 febbraio. Adozione dello stato di vigilanza.

Tra la giornata di domenica e lunedì è atteso il transito di un fronte perturbato sull’Italia centro-settentrionale.

PIOGGIA: domenica precipitazioni generalmente di debole intensità sulle zone centro-settentrionali, più frequenti sulle zone di nord-ovest (province di Ms e Lu) e a ridosso dei rilievi appenninici. Occasionalmente tra la sera e le prime ore della notte, le precipitazioni potranno essere accompagnate da fulminazioni. Entro le prime ore del mattino di lunedì residui rovesci sulle zone orientali della regione (province di Fi, Ar, Si e localmente Gr).

Cumulati medi e massimi previsti fino alle 12 di domani:medi: fino a 20-25 mm su L e S1; attorno a 10-15 mm sulle restanti zone settentrionali; inferiori a 10 mm altrove. massimi: fino a 40-50 mm sui rilievi di L, S1, R1 e B; inferiori a 20 mm altrove. Intensità massima oraria fino a circa 10-15 mm.

TEMPORALI: nel corso della sera di domenica e per le prime ore di lunedì possibili occasionali temporali sui rilievi appenninici.

VENTO: dal pomeriggio di domenica graduale rinforzo dei venti di Ponente. Raffiche fino a 80-100 km/h sui crinali appenninici settentrionali e sui versanti sottovento (versanti emiliano-romagnoli dell’Appennino), costa livornese e Arcipelago. Nel corso della notte rotazione a Maestrale a partire dalla costa settentrionale con raffiche fino a 80 km/h circa in Arcipelago e costa in provincia di Li e Gr.

MARE: dal pomeriggio di domenica graduale aumento del moto ondoso fino a mare molto mosso sui bacini a nord dell’Elba, fino a localmente agitato a largo a nord di Capraia. Dalle prime ore di lunedì interessamento anche dei bacini a sud dell’Elba con mare molto mosso o localmente agitato. Tendenza ad attenuazione dal pomeriggio di lunedì quando comunque è previsto ancora mare molto mosso su tutti i bacini.

NEVE: nulla da segnalare

GHIACCIO: nulla da segnalare

Per maggiori info visita il sito della Protezione Civile Bassa Val di Cecina.

Indietro lunedì 11 febbraio 2019 @ 10:23 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus