E' scomparso Giancarlo Bini noto sommelier e ristoratore maremmano

I funerali si svolgeranno domani alle 14,30 al cimitero Misericordia di Grosseto

Grosseto

Condividi
Foto di Francesca Bini

 

E' scomparso dopo una lunga malattia Giancarlo Bini, storico ristoratore maremmano nonché fondatore e primo presidente della sezione locale di una nota associazione italiana nel settore dell'enologia.

Bini aveva 73 anni ed era malato da tempo. Lo ricordano con emozione i figli, la moglie Graziella che aveva sposato il 3 febbraio 1964 e tanti amici e colleghi di una vita che ora lo piangono. 

Una perdita per tutti, per la città e la Maremma, quella di Bini, considerato uno dei precursori dell'enogastronomia in provincia di Grosseto: è stato esperto sommelier ed uno dei primi imprenditori di settore ad aver ricevuto la stella Michelin che premia i migliori ristoratori dell'anno. 

Il nome di Giancarlo Bini è legato anche ad un triste episodio accaduto le scorse settimane: dall'anulare sinistro dell'uomo, infatti, durante il ricovero all'ospedale Misericordia, era sparita la fede con inciso il nome della moglie, poi ritrovata all'interno nella stanza del reparto del nosocomio cittadino dove era ricoverato.

I funerali si svolgeranno domani alle 14.30 al cimitero della Misericordia di Grosseto.
 

Stefano Fabbroni

 

Indietro martedì 15 gennaio 2019 @ 17:08 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus