Tre milioni per il Parco, diversi gli interventi per il 2019

Tanti i progetti in cantiere, che vedrà diverse opere di restauro nelle isole

Attualità

Condividi

Il parco dell’Arcipelago Toscano annuncia la realizzazione di opere di restauro per un importo pari a 3 milioni di Euro.

Attenzione focalizzata sulla casa dell’Agronomo situata a Pianosa, che una volta ristrutturato sarà sede dell’ecomuseo dell’agricoltura.

Diversi i lavori da realizzare, nell’elenco compare anche l’area archeologica nell’isola di Giannutri , dove sono stati stanziati 470 mila Euro.

Altri interventi riguardano, invece l’isola d’elba, come la valorizzazione della zona umida di Mola, somma prevista 140mila euro.

Altri 408 mila euro serviranno per recuperare la caserma dei carabinieri forestali e ulteriori 150 mila euro per ristrutturare l’ex Tonnara all’Enfola.

Ma verranno anche restaurate le case del Parco di Rio e Marciana.

Il 2019 che vedrà un Parco che sarà pronto a garantire maggiori servizi, sviluppando collaborazioni per gestire le informazioni fornite dal sistema di videosorveglianza, un progetto che ha dato ottimi risultati, già in passato, dunque, si cercherà di sviluppare maggiormente la gestione dei siti.

Grande, infine, sarà l’impegno del Parco nel contrasto del bracconaggio.

 

Indietro venerdì 11 gennaio 2019 @ 09:52 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus