Settimana di allerta meteo la lettera del sindaco di Cecina

Ringraziamenti ai volontari, gli operai e gli agenti della Polizia Municipale

Cecina

Condividi

 

La settimana che volge al termine è iniziata con un’allerta meteo arancione che mi ha portato a decidere di chiudere le scuole in via precauzionale per due giorni.

Una decisione presa, il secondo giorno soprattutto, per mettere in sicurezza il nostro territorio. Di fatto, sono oltre 30 gli interventi realizzati in quelle ore dalle squadre interforze, soprattutto la potatura dei rami pericolanti degli alberi.

Colgo quindi questo spazio, ancora una volta, per ringraziare i volontari, gli operai e gli agenti della Polizia Municipale, ma anche tutti coloro che fanno parte del Coc, il Centro Operativo Comunale che ha coordinato in modo davvero efficiente tutte le operazioni e ha fatto fronte alle esigenze necessarie a garantire un'adeguata assistenza alla popolazione.

Tra le notizie che troverete all'interno della Newsletter mi preme sottolineare la raccolta di firme per aderire alla proposta di legge di iniziativa popolare che prevede l’introduzione dell’educazione alla cittadinanza come materia autonoma con un proprio voto nei curricula nelle scuole di ogni ordine e grado.

Sono infatti convinto che occorra partire proprio dai banchi di scuola per formare dei buoni cittadini consapevoli dell’importanza della tutela del nostro ambiente e della lotta allo spreco, ma anche del rispetto delle regole della convivenza civile e dei beni comuni. Potete venire a firmare al primo piano di piazza della Libertà, durante l’orario di apertura dei nostri uffici.
 

Indietro sabato 3 novembre 2018 @ 10:49 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus