DanzaMania ospite al "World Sport Turism Show 2018"

I ballerini elbani hanno ottenuto il diploma di Performer per le arti sceniche

Passione sport

Condividi
Nina Gattoni e Nicola Ostrogovich

Ancora soddisfazioni per DanzaMania. Dopo la conquista a Roma della Performer Coppia Italia 2018, per la categoria Compagnia grande Under 15, con la coreografia “Migrantes”, dedicata ai profughi di tutte le guerre, e l’ufficialità della finale del Premio “Games” 2019, a cui parteciperanno gli insegnanti e coreografi Silvia Bertani, Gaia Lemmi (Areadanza Livorno) e Nicola Ostrogovich, le emozioni continuano.

Ai ballerini di DanzaMania è stata infatti attribuita la prestigiosa borsa di studio “Metodopass”, riconosciuto dall’ente di promozione sportiva CSA.In CONI, ideato dalla Presidente, Valentina Spampinato, per consolidare un sistema di studio delle arti sceniche e insegnare un metodo che sostiene ed incentiva i talenti, dalla formazione al professionismo. Questo ha portato DanzaMania come ospite al “World Sport Turism Show 2018”, che si è tenuto al Malpensa Fiere, a Milano, lo scorso 30 settembre.

I ragazzi e le ragazze di DanzaMania hanno partecipato alla giornata di formazione “Metodopass” esibendosi davanti ad una commissione con coreografie di danza moderna, contemporanea e hip hop, ottenendo il diploma di Performer, il primo in Italia riconosciuto per le Arti Sceniche.

Eva Silvestri, Claudia Altini, Valentina Aringhieri, Federico Colavecchi, Velia Bellissimo, Martina Della Lucia, Valentina Di Marco, Arianna Cucca, Linda Maria Di Fulvio, Marta Luciani, Angelica Viti, Stefania Pinna, Alice Rotellini, Cristina Testa, Valeria Ferrà, Erica Papasergi e Alice Castells avranno così accesso all'Albo Nazionale dei Performer, la piattaforma on-line italiana (e a breve internazionale) che mette in contatto diretto gli artisti e i giovani talenti con produttori, registi, coreografi e con percorsi formativi nazionali ed internazionali.

In questa occasione, Nina Gattoni, entrata a far parte dell’Albo già nel 2017, ha vinto la borsa di studio per il secondo livello di “Metodopass”.

“Formazione, tutela e riconoscimento degli allievi, degli artisti e degli insegnanti sono obiettivi importantissimi” spiegano Silvia Bertani e Nicola Ostrogovich, che raccontano come la vittoria della Coppa Italia sia stata un’opportunità per i giovani artisti elbani per poter accedere a questo aspetto di fondamentale importanza. “Siamo onorati di far parte di questo progetto formativo che arricchisce prima di tutto la cultura dei nostri ragazzi, con un percorso utile sul palcoscenico ma soprattutto per i loro studi e la loro vita, dando opportunità di crescita e confronto uniche”.

“A DanzaMania”, continuano gli insegnanti, “sappiamo che la danza è una delle tante forme d’arte tra quelle performative e non, per questo da noi è importante tenere in considerazione tutte le arti, in favore di immaginazione e creatività, offrendo più opportunità formative. La danza è un’arte con molte forme e va rispettata in ognuna: che sia da strada o accademica, amatoriale o professionistica , per bambini o per adulti, a DanzaMania le dedichiamo uguale attenzione. Abbiamo appena iniziato il nuovo anno accademico in modo perfetto: siamo fieri ed orgogliosi dei nostri ragazzi, di ciò che stanno raggiungendo, di tutti i progetti che ci hanno proposto. Grazie anche ai “nostri” genitori, che ci sostengono e condividono con noi gioie ed emozioni”.

“È un anno pieno di prospettive e di nuove energie”, concludono, “con lezioni e percorsi per tutti, dai bimbi di 3 anni ai più grandi: giorno per giorno viviamo l’Arte quotidianamente con Amanda Ghisolfi, in un percorso artistico arricchito dalla collaborazione con Areadanza Livorno di Gaia Lemmi, uno dei punti di riferimento per la danza a livello nazionale ed internazionale, e del suo team di insegnanti: Leonarda Raimondi (per danza classica), Yefferson Pelagatti (per hip hop) e Chiara Mencacci (per moderno-contemporaneo)”.

Indietro mercoledì 10 ottobre 2018 @ 10:12 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus