“Grazie all'impegno e alla sensibilità di tutti voi”

Di Letizia La Rosa e famiglia

La lettera

Condividi
Ospedale "Meyer" di Firenze

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di ringraziamento della famiglia La Rosa, in merito al caso della bambina elbana di 5 mesi rapita e portata in Francia dai genitori, poi sottoposta ad un delicato intervento chirurgico al "Meyer" di Firenze (ne avevamo parlato qui). Letizia La Rosa, nonna materna della piccola, insieme ai suoi familiari, intende ringraziare tutti coloro che hanno consentito di scrivere un lieto fine alla vicenda.

“Con questa lettera intendiamo condividere la profonda emozione ed il sollievo per il buon esito dell’intervento che ha visto protagonista la piccola H.B., operata prontamente all’Ospedale “Meyer” di Firenze, grazie all’impegno e alla sensibilità di tutti coloro che sono intervenuti nella vicenda.

Abbiamo conosciuto in questa occasione la professionalità e la dedizione di tutto il personale medico ed infermieristico, che non solo ha consentito la buona riuscita dell’intervento, ma ha fatto sì che tutto fosse vissuto in un clima di solidarietà ed umanità essenziale in questa difficile situazione.

Tutto questo si è realizzato anche grazie all’efficace e significativa operazione delle forze dell’ordine italiane e francesi, ed in particolare del ROS di Portoferraio, risolutivi in una fase particolarmente delicata e complicata. Questo esempio di coordinamento ha garantito un valore per noi importante come la salute della piccola ma anche il rispetto di un principio di collaborazione essenziale, che da cittadini ci consola e rassicura.

Un pensiero anche all’opera fondamentale del personale degli uffici giudiziari ed in particolare alle assistenti sociali, ancora tutti impegnati nell’applicare la legge senza dimenticare l’umanità in situazioni in cui occorre saper comprendere ed attuare le soluzioni migliori nell’interesse della bambina.

A tutti va il nostro sentito ringraziamento, nella certezza che senza tutto questo oggi il nostro sollievo non sarebbe stato possibile”

Letizia La Rosa e famiglia

Indietro martedì 9 ottobre 2018 @ 17:35 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus