Prima perturbazione d'ottobre, vento anche all'Elba

Alle Ghiaie i vigili del Fuoco hanno rimosso un albero caduto

Cronaca

Condividi

Il passaggio dagli ultimi momenti di piena estate ai primi attimi di un timido autunno è stato veloce e repentino. Tutto in una notte. O quasi. Il forte vento si è abbattuto anche sull’Isola d’Elba così come ieri il bollettino, diramato dal centro funzionale regionale, aveva ampiamente previsto. Il maltempo si fa sentire anche qui. Già nel pomeriggio di ieri la prima vera perturbazione di ottobre aveva portato raffiche intense che hanno causato non pochi disagi soprattutto per la caduta di rami da alberi.

In mattinata la squadra dei vigili del fuoco del Distaccamento di Portoferraio è intervenuta in via Cairoli, ai giardini pubblici delle Ghiaie, per rimuovere un albero caduto a seguito del forte vento. Per tutta la notte, piogge intense hanno interessato il nostro territorio. Drastico calo delle temperature. 

In generale, tutta la regione è stata colpita da forti temporali sparsi. Grandinate si sono già registrate a Grosseto. Due trombe d’aria si sono verificate a largo dell’Isola del Giglio e una è stata immortalata proprio davanti alla costa di Cecina. A Viareggio un fulmine è caduto si un contatore elettrico di un negozio che ha anche provocato un principio di incendio. Disagi e allagamenti anche a Livorno dove la protezione civile ha chiuso alcune strade nella zona nord della città e tutti i sottopassaggi. Piogge intense anche a Firenze. L’Arno ha superato il primo livello di guardia.

Domani sarà ancora una giornata piovosa. A partire da giovedì dovrebbe esserci un miglioramento delle condizioni meteo.

 

Indietro martedì 2 ottobre 2018 @ 11:53 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus