XIII Edizione Borgo dei Ragazzi

Ail, Unicef e Fondazione Nazionale Carlo Collodi partner dell'iniziativa

Suvereto

Condividi
Foto edizione 2016

 

Si scaldano i motori e si completano gli ultimi preparativi, domenica 23 Settembre alle 10.45 il taglio del nastro con la banda musicale aprirà ufficialmente la XIII edizione del Borgo dei Ragazzi.

Il tema della giornata sarà IL CINEMA che trasformerà per un giorno Suvereto in un emozionante Paese dei Balocchi, attraverso il quale il Borgo presenterà varie iniziative; come sensibilizzare i ragazzi al rispetto degli animali (“La carica dei 101”), insegnare le nozioni di primo soccorso, educare al consumo (“La grande abbuffata”), sapere di più sui lupi e la fauna di Montioni (“Balla coi lupi”), partecipare a un laboratorio didattico sulla conoscenza sul mondo marino e la nascita delle tartarughe (“Le avventure di Sammy”), frequentare una scuola di spade (“Il primo cavaliere”), riscoprire i giochi di una volta con un mastro aquilonista, esibirsi nella danza classica e moderna (“Dirty Dancing”) o imparare il mestiere di falegname, conoscere la mappa del cielo.

Inoltre sarà possibile andare sul pony e a cavallo, stupirsi in un percorso con occhiali 3D, gareggiare spingendo piccole botti, tra gli sbandieratori e le zonzelle fritte. Oppure giocare a tennis o a pallavolo, costruire bambole o maschere su stoffa, fiori di carta o collane.

“32 laboratori ed altrettante associazioni coinvolte sanciscono gia' il successo della manifestazione – commenta soddisfatto il sindaco Giuliano Parodi – un edizione speciale per molti aspetti, la collaborazione ed il patrocinio della prestigiosa Fondazione Nazionale Carlo Collodi che sara' presente tutto il giorno con un suo spazio espositivo, L'UNICEF ormai partner storico proprio al Borgo dei ragazzi presentera' l'anteprima di un iniziativa che vedra' il 29 e 30 settembre 2018 UNICEF scenderà in piazza in tutta Italia con la Festa dei Nonni e Bambini. Un week end di festa, con laboratori e attività di sensibilizzazione. 500 piazze in tutta Italia mosse dallo spirito della solidarietà. I gadget prescelti saranno una serie di giocattoli in legno (4 tipologie di giochi), personalizzati, confezionati in una scatolina, rivolti a target di età diversa le potrete trovare il 23 settembre a Suvereto nel loro spazio espositivo, e promuovendo i giocattoli in legno UNICEF, disegnati per l’occasione, si aiuta un neonato a ricevere cure e assistenza medica. Un Borgo dei ragazzi nel ricordo dell'assessore Cristiana Fiaschi scomparsa prematuramente il 12 dicembre scorso, organizzatrice delle ultime edizioni, a tale proposito l'AIL (associazione Italiana Leucemie) sara' presente con uno spazio informativo e dove poter fare offerte per la ricerca.”

Il clou della giornata sarà il grande spettacolo di teatro, circo e poesia  alle ore 18 30 in Piazza D’Annunzio.

Tutte queste attività e molte altre saranno a disposizione in vari punti del borgo durante l’intera giornata ad ingresso libero, dalle 10.30 alle 18.30.

Grande novita' di questa edizione la musica, durante la manifestazione per  e, presso i punti ristoro, sarà possibile consumare tutto il giorno pranzi e merende.

“Una grande festa a cielo aperto – conclude Parodi – per bambini e genitori, una giornata dove spengere cellulari e tablet e sporcarsi le mani iniseme con colori, colla e tante risate in liberta'. Anche questo e' il Borgo dei Ragazzi a Suvereto!”


 

Indietro domenica 16 settembre 2018 @ 16:27 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus