In partenza le “Giornate dello sport e del buon cibo”

Iniziative ogni week-end da sabato 15 settembre a domenica 7 ottobre

Cecina

Condividi
conferenza stampa

Al via da sabato 15 settembre le “Giornate dello sport e del buon cibo”: cinque eventi che si svilupperanno durante tutti i week-end fino a domenica 7 ottobre.

“L’obiettivo principale è quello di sviluppare il turismo anche in bassa stagione”, dichiara il sindaco di Cecina Samuele Lippi, “grazie a tante iniziative davvero originali, alcune progettate ad hoc per il nostro territorio”.

“La prima fase sarà nell’autunno di quest’anno, la seconda nell’inverno 2019”, spiega l’assessore al Turismo Antonio Giuseppe Costantino.

Il Presidente del Centro Studi Turistici di Firenze, Alessandro Tortelli, ha aggiunto: “Un progetto del genere ha successo se vengono coinvolti gli operatori del territorio. Scommettiamo su due settori che negli ultimi anni hanno avuto maggior attenzione a livello nazionale, lo sport e il buon cibo per attirare le persone anche in bassa stagione”.

Il primo evento si terrà sabato 15 con la “Festa del pescatore”, organizzata dal Ccn Marina di Cecina in Largo Cairoli. “La mattina ci saranno stand con vendita di pesce fresco appena pescato”, ha spiegato la Presidente Speranza Matteo. “Dalle 18, i ristoratori proporranno assaggi di ricette locali a base di pesce. Ci sarà musica ed animazione, l’atmosfera sarà quella di una festa”.

Sabato 22 e domenica 23 settembre si svolgerà, invece, presso il Palazzetto dello Sport “Ester e Astrid Frontera” il primo trofeo giovanile di judo “Città di Cecina”, al quale parteciperanno circa 350 atleti. “Per la prima volta in Italia”, ha specificato il maestro Renato Cantini, “si terrà un torneo a squadre miste al quale hanno aderito sei regioni”.

La settimana successiva, sabato 29 e domenica 30 settembre, sarà la volta dei “Cecina Equestrian Games” presso il Maneggio comunale di via del Galoppatoio a Cecina Mare, che prevede un concorso ippico, il salto ad ostacoli, gare di endurance e paraendurance, dressage e paradressage. Previsto inoltre trekking a cavallo in pineta. “Tentiamo di far appassionare all’equitazione sia come evento sportivo che ludico”, ha dichiarato Andrea Gallesi, dell’associazione sportiva Helios.

Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 ottobre, presso il Centro espositivo “I Pini”, in località la Cecinella, a Cecina Mare, si svolgerà poi la prima “Pizza Convivium”: “Ci saranno momenti di formazione con degli show cooking, quattro postazioni di somministrazione con produzione continua di pizza e il primo trofeo della pizza “L’Omino di Ferro”, riservato a pizzaioli professionisti, con una mystery box”, ha spiegato l’organizzatore Gabriele Dani.

Insieme a quest’evento si terranno iniziative collaterali, tra le quali “Bici&Pizza”, una pedalata ecologica intorno Cecina, organizzata dall’associazione Tuscany Love Bike: “La pedalata sarà aperta a tutti”, ha sottolineato Alessia Ancillotti, “e verranno messe a disposizione anche biciclette elettriche”.

Sabato 6 ottobre, sulla spiaggia di Cecina Mare, è in programma la “Chariots of Fire Run”, una corsa in spiaggia stile “Momenti di gloria”. Si terrà al tramonto, rigorosamente a piedi nudi e vestiti di bianco. “È la prima esperienza in Italia”, ha dichiarato Fabrizio Raffaelli. “Lo spirito fondamentale dovrà essere quello del puro divertimento”.

“Si tratta quindi di un programma davvero ampio e importante”, ha concluso il consigliere comunale con delega allo sport Mauro Niccolini“Tanti eventi che faranno conoscere sicuramente il nostro territorio anche in bassa stagione, per cui grazie davvero a tutti i soggetti coinvolti”.

Indietro giovedì 13 settembre 2018 @ 16:56 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus