Tanti piccoli velisti in corsa per l'ambito Trofeo Varanini

La regata della Lega Navale di Portoferraio. Il racconto e le immagini

Sport

Condividi

Una magnifica giornata di sole e vento di circa 5 nodi ha permesso ai piccoli velisti di sfidarsi nello specchio acqueo del Circolo di Magazzini per aggiudicarsi il Trofeo Varanini, la regata della Lega Navale di Portoferraio nell'ambito del campionato dei circoli velici elbani.

Sulla barca giuria "Piccolina" del socio Lega Navale Luciano Colombaioni, il giudice Corrado Guelfi e il suo staff hanno dato il via alle procedure delle 2 regate previste. Sebastiano Del Gaudio cadetto Optimist del Centro Velico Elbano di Rio Marina si è aggiudicato il Trofeo Varanini 2018, secondo è arrivato Giovanni Battista Del Gaudio. Nella classe Laser primo classificato è Leone Gori e secondo Stefano Fermato del CVE di Rio Marina, mentre Riccardo Ieri (LNI) e Giacomo Sardi (LNI) si sono aggiudicati rispettivamente il terzo e quarto posto. Nella classe Equipe Mattia Montanelli e Simone Corigliano (LNI) sono arrivati primi lottando contro gli agguerriti Francesco Ieri e Duccio Bucarelli (LNI). In classe libera primi Cesare Ferrari e Michele Pacini (LNI) su 4.70, secondi David Innamorati e Cosimo Fedi (LNI) su Laser 2, per i quali la prima parte della regata era stata più favorevole, terzi classificati Linda Gipponi, Elisabetta Innamorati e Samuel Randazzo (LNI) su Tridente.

Il premio assoluto Acqua Dell'Elba è stato assegnato quest'anno a Linda Gipponi. Un ringraziamento particolare va all'istruttore FIV Andrea Ferrari e al gruppo della vela della Lega Navale Italiana di Portoferraio, che con i ragazzi della Fondazione Exodus hanno permesso che tutto si svolgesse nel migliore dei modi.
 

Galleria fotografica

Indietro martedì 11 settembre 2018 @ 10:37 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus