Proseguono gli appuntamenti di "Targa Cecina"

La bella e divertente manifestazione si concluderà domenica 9 settembre

Condividi

 

Proseguono le tante manifestazioni ad ingresso gratuito della 57° Targa Cecina che si concluderà domenica 9 settembre con la sfilata a tema, la premiazione dei carri allegorici, l’esibizione della filarmonica Pietro Mascagni ed il palio podistico tra i sette rioni.

Successo intanto per le prime giornate partite sabato scorso con la benedizione da parte di Don Marco Fabbri degli stendardi rionali e continuate domenica con la prima sfilata dei sette carri allegorici, la Minitarga Cecina vinta dal Rione Ponte e il secondo trofeo dei veterani dello sport.

Ad aggiudicarsi invece la gara di mangiatori e decoratori di torte che si è svolta lunedì sera di fronte ai capannoni in via Torres sempre il Rione Ponte.

Questi i prossimi appuntamenti in centro a Cecina: venerdì 7 settembre alle 21.30 “Canta Targa” (gara sonora tra rioni); sabato sera 8 settembre concerto degli “Scena Muta” con un mix di brani italiani e internazionali rivisitati.

«La Targa – ha detto il sindaco Samuele Lippi – è qualcosa di più di una tradizione che si rinnova di anno in anno. E’ aggregazione, è lo spirito con cui centinaia di cecinesi, che ringrazio a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, si riuniscono tutto l’anno svolgendo un lavoro immane per costruire insieme qualcosa di speciale, un appuntamento davvero importante per Cecina con tante iniziative collaterali da riuscire a raggiungere tutte le età e tutte le diverse sensibilità».

«Cercare di ristrutturare, modernizzare e nello stesso tempo far crescere una manifestazione leader nel suo genere non è stata sicuramente una corsa in discesa – ha aggiunto il presidente dell'associazione Targa Alessandro Regoli al primo anno del suo secondo mandato –. Si tratta infatti della prima manifestazione folkloristica cecinese, punto di riferimento anche per i quattro paesi gemellati, che unisce con forza le tradizioni creando grandi sinergie con il territorio, il turismo, il commercio e tutte le scuole e associazioni benefiche del nostro Comune”.

Ha invece dichiatato Mauro Niccolini, consigliere comunale con delega allo sport: «Un appuntamento sentito dai cecinesi e non solo per quello che ogni anno riesce a trasmettere. Sarebbe bello – ha concluso – oltre all’importante corsa podistica, avere di contorno anche altri sport. Sono sicuro che Erika Ferri, il nuovo direttore sportivo con il quale ho già avuto modo di confrontarmi, darà il suo fondamentale contributo all’associazione Targa Cecina». 

Indietro sabato 8 settembre 2018 @ 09:38 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus