Sanità, cambio alla guida della conferenza dei sindaci

Chieste le dimissioni di Mario Ferrari. L'intervista al primo cittadino

Cronaca

Condividi

Mario Ferrari non è più il presidente della conferenza dei sindaci sulla sanità. La notizia è arrivata a margine dell’ultima riunione che si è tenuta questa mattina nella palazzina dell’Asl. Al suo posto adesso c’è Ruggero Barbetti, primo cittadino di Capoliveri.

La vicenda. Le dimissioni del primo cittadino di Portoferraio sono arrivate, questa mattina, dopo la presentazione della relazione sul suo operato alla guida della conferenza dei sindaci sulla sanità. Una prassi, prevista dalla legge, che consente di rivedere lo stato delle cose dopo nuove elezioni amministrative ( in questo parliamo di quelle che si sono svolte a Rio nel mese di giugno). Stando alle parole del sindaco Ferrari, la sua relazione sarebbe stata contestata in particolare da due primi cittadini. “Ci ho messo tutto il mio impegno – ha commentato il sindaco Ferrari dopo la riunione – per arrivare ad un piano sanitario approvato per ben due volte all’unanimità. Questo cronoprogramma è stato duramente contestato. Non è stata gradita questa memoria che qualcuno ha definito “testamento” e ho lasciato il posto”.

Ruggero Barbetti è il successore di Ferrari che, dopo la bocciatura del suo programma, ha preferito farsi da parte senza riproporsi alla guida della conferenza dei sindaci sulla sanità.

Il piano sanitario dell’Elba. La priorità per il nuovo presidente della conferenza dei sindaci, ora, sarà di mettere a punto il nuovo piano sanitario dell’Elba. L’ultimo documento, prima contestato da alcuni primi cittadini e poi licenziato nell’ultimo tavolo, non è stato ratificato dall’Asl. “Il piano di maggio – spiega ancora Ferrari – ha visto assumere una posizione dell’azienda, a firma della dottoressa De Lauretis che cassa tutte le richieste fatte in via politica. E ha allegato un nuovo cronoprogramma da sottoscrivere che ricalca il documento approvato il 28 dicembre che poi, se ricordate, fu messo in discussione nell’aprile scorso con tutte le polemiche che ne sono seguite”. Per ascoltare l'intervista a Mario Ferrari clicca qui

Irma Annaloro

 

Indietro lunedì 20 agosto 2018 @ 16:26 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus