Il Palazzo Governativo di Rio Marina non più in vendita

L'amministrazione ha esercitato il diritto di prelazione sull'immobile

Cronaca

Condividi

Sul Palazzo Governativo il consiglio comunale del Comune di Rio ha voltato all’unanimità. L’immobile non è più in vendita. A darne notizia è il presidente del consiglio comunale Mattia Gemelli. “Oggi il consiglio comunale – scrive in una nota – ha deliberato in merito all’esercizio della proposta del diritto di prelazione ex d.lgs 42/2004. Il consiglio ha votato all’unanimità proprio come dimostrazione della conquista del recupero delle tradizioni riesi e della loro salvaguardia. In questo momento non è ancora stata decisa la destinazione che, nel caso di acquisizione definitiva, vedrà il Palazzo Governativo, ma assicuriamo alla cittadinanza una direzione fattivamente rispettosa delle inclinazioni artistico-culturali di cui il palazzo Governativo è depositario. Questo – conclude Gemelli – un atto dovuto perché chi non conosce il proprio ieri è come orfano del proprio oggi”.
La vicenda. La situazione del Palazzo Governativo era stata posta all’attenzione dellì’opinione pubblica un mesetto fa quando il Gruppo consiliare Terra Nostra aveva segnalato che di lì a breve sarebbe stato formalizzato il contratto di vendita ad un privato dell’immobile. L’iter era stato concluso a causa del mancato esercizio del diritto di prelazione da parte della precedente amministrazione comunale. Con il nuovo consiglio, dunque, un’inversione di tendenza che ha permesso, così, di recuperare un bene prezioso nella memoria dei riesi.

 

Indietro venerdì 17 agosto 2018 @ 10:00 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus