Isola d'Elba, l'angolo di paradiso di pesci e delfini

Splendidi avvistamenti a Spartaia e al largo di Sant'Andrea

Natura

Condividi
foto di Giulio Di Giulio

Le splendide acque cristalline dell’isola d’Elba non sono amate soltanto dai turisti. Tantissime specie di pesci e mammiferi marini hanno trovato nella tranquillità e nella pulizia di questi mari (un bene importantissimo da salvaguardare ad ogni costo) il luogo ideale dove vivere.

Non è quindi così raro fare incontri speciali come questi, mentre si osservano i fondali con maschera e pinne o, magari, durante una tranquilla gita in barca.

Lunedì una bellissima manta è stata vista nuotare a Spartaia, nel marcianese: l’esemplare ha fatto il giro del golfo ed è arrivato quasi fino alla riva, per la gioia dei bagnanti, in particolare dei più piccoli.

L’Elba è anche il paradiso dei delfini. L’isola fa parte della riserva naturale del “Santuario dei Cetacei”. Avvistamenti di questi piccoli e divertenti mammiferi sono, quindi, molto frequenti.

Questa volta, i delfini sono stati visti danzare nelle placide acque al largo di Sant’Andrea, nel versante nord-ovest: un nutrito gruppo formato da circa una quindicina di tursiopi, tra cui parecchi piccoli, si è divertito a farsi “inseguire” da un piccolo gozzo.

Come spiega il biologo marino Matteo Eugeni, esperto di “dolphin watching”, per poter “avvistare” i delfini bisogna seguire una serie di regole, semplici ma importanti, in modo da non recare a questi splendidi mammiferi alcun tipo di stress.

«La prima è quella di diminuire la velocità della barca e di non tagliare loro la rotta per cercare di avvicinarli»: se non si sentono minacciati, infatti, sono gli stessi delfini a venire sotto la prua della barca. Altre regole sono quelle di «non gridare e non buttare loro del cibo», come ad esempio del pane, che non fa parte della loro dieta, e, in ultimo, quella di resistere alla (difficile) tentazione «di buttarsi in mare e di fare il bagno con loro!».

Indietro giovedì 9 agosto 2018 @ 15:39 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus