In mostra le tele restaurate di Forte San Giacomo

L'inaugurazione questa sera nella Cappella del Sacro Cuore di Maria

Arte e cultura

Condividi

Sarà inaugurata questa sera, venerdì 3 agosto, alle ore 21.15, presso la Cappella del Sacro Cuore di Maria, la mostra con le tele restaurate di Forte San Giacomo. Per sottrarle al degrado, le preziose opere vennero prelevate qualche anno fa dal funzionario della Soprintendenza Amedeo Mercurio; ma è dalla scorsa estate che, grazie ad una proficua collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Porto Azzurro, è poi nata ľ idea per un rientro nella terra ď origine subito dopo il restauro. "Taglieranno il nastro" della mostra ď arte il Presidente del Consiglio Comunale Fabrizio Grazioso e lo storico dell'arte Amedeo Mercurio, vere anime del progetto: in 10 mesi sono già rientrati sei quadri (adesso, dunque, verranno presentati gli ultime tre, uno dei quali particolarmente prezioso dacché riconducibile alla Napoli Borbonica del '600).

Collocabili stilisticamente tra le scuole pittoriche fiorentine del XVII E XVIII secolo, troveranno dunque spazio all'interno della chiesetta spagnola del paese. Le finestrelle colorate e i fregi degli altari daranno solennità al centro di esposizione, minuziosamente curato dall'architetto Leonello Balestrini. Un traguardo importante, una "comunione culturale": così lo considera Fabrizio Grazioso, già delegato alla Cultura. Anche Mercurio, soddisfatto del lavoro, si augura comunque di ultimare il "San Giacomo" entro la prossima stagione.

Interverranno alla serata anche il capo dipartimento della scuola americana di restauro (SACI) Roberta Lapucci, il direttore del carcere Francesco d'Anselmo e il cappellano del Forte don Francesco Guarguaglini

Indietro venerdì 3 agosto 2018 @ 15:34 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus