"Un ospedale in salute e in crescita"

Queste le parole dell'’Assessore Regionale al Diritto alla Salute, Stefania Saccardi

Sanità

Condividi
Foto del Comune di Cecina

 

L’Assessore Regionale al Diritto alla Salute, Stefania Saccardi ha visitato nella mattina del 27 luglio, l’ospedale di Cecina e si è intrattenuta con il personale sanitario per fare il punto sui servizi e sull’organizzazione. Oltre al direttore generale della ASL, Maria Teresa De Lauretis era presente anche il Sindaco di Cecina e presidente della Conferenza dei Sindaci, Samuele Lippi.

“L’ospedale di Cecina – ha detto Stefania Saccardi - è una struttura che eroga servizi di qualità e che l’assessorato e la direzione aziendale vogliono rafforzare. Molti sono infatti i progetti per lo sviluppo del presidio ospedaliero: tra questi la creazione di un polo che possa diventare un punto di riferimento per la salute della donna non solo a livello locale, ma di tutta l’area vasta grazie anche ad un rafforzamento dell’integrazione con la Breast Unit di Livorno”.

L’assessore ha poi ringraziato la direzione e tutti i professionisti per il lavoro portato avanti in questi anni. Tutti primariati vacanti sono già stati ricoperti o autorizzati, mentre solo alcuni problemi burocratici hanno, ad oggi, rallentato l’apertura della quarta sala nel blocco operatorio. “Nella provincia di Livorno – ha continuato l’assessore - sono state inoltre attivate sei ambulanze dedicate all’urgenza, mentre altre sei saranno attivate entro la fine dell’anno a dimostrazione di una grande attenzione nei confronti del tema delle reti tempo dipendenti”.

Di seguito, nel dettaglio, gli aspetti organizzativi, assistenziali e i dati d’attività.

ASSETTI ORGANIZZATIVI

UOC PEDIATRIA
Trasversale Cecina - Piombino - Elba
Espletato concorso e nominato il Direttore (dr. Gianluca Benetti)
UOC OSTETRICIA E GINECOLOGIA
Trasversale Cecina - Piombino - Elba
Espletato concorso e nominato il Direttore (dr. Andrea Antonelli)
UOC RADIODIAGNOSTICA
Trasversale Cecina - Piombino - Elba
Espletato concorso e nominato il Direttore (dr. Fabio Scazzeri)
S.C. CHIRURGIA GEN. su Cecina
Si sta nominando la commissione per il concorso
U.O.s.D. RIABILITAZIONE CARDIOLogica
Istituita sezione e nominato Responsabile (dr. Elio Venturini)
U.O.C. RECUPERO E RIABILITAZIONE FUNZIONALE
Nominato il Responsabile f.f. ( dr. Marco Bresci ) in attesa dell’espletamento del concorso
U.O.C. ORTOPEDIA
Nominato come primario esclusivo UOC Ortopedia Cecina ( Direttore: Dr. Paolo Gabellieri)
DIREZIONE DI PRESIDIO
Nominata la dott.ssa Franca Martelli
MEDICINA INTERNA
Nominato direttore dott. Marco Cei


ASPETTI ASSISTENZIALI

Cardiologia Cecina: l'attività di cardiologia dell’ospedale di Cecina sarà concentrata, oltre che sulla cardiologia di base, sull'attività di Elettrofisiologia e Riabilitazione Cardiologica di cui sarà polo esclusivo della provincia di Livorno;

Elettrofisiologia: è stato ripristinato l'organico medico della struttura grazie all’assunzione di 4 cardiologi. L'espertizzazione del personale infermieristico di sala già radioprotetto permetterà un ulteriore sviluppo delle attività (a regime mediamente circa 180 impianti/anno) oltre che la possibilità di effettuare il controllo in remoto dei pace-maker impiantati;

Riabilitazione Cardiologica: la struttura ha la responsabilità del percorso clinico riabilitativo della degenza e della riabilitazione ambulatoriale, avvalendosi delle sinergie tra Riabilitazione e Cardiologia.

Pediatria: sono stati allestiti la sala d'attesa e l'ambulatorio delle urgenze pediatriche ed è stato attivato il percorso pediatrico in pronto soccorso. Inoltre, sono stati assunti 2 medici che a breve entreranno in servizio e garantiranno la guardia sulle 24 ore.

Ostetricia e Ginecologia: Si sta sviluppando il progetto “Area Donna” al cui interno saranno garantite tutte le attività preventive, diagnostiche e terapeutiche che riguardano il genere femminile.
Da settembre sarà attivo anche un ambulatorio di medicina complementare (fitoterapia/agopuntura)

Dialisi: visto il trend in aumento del numero pazienti, saranno aumentati 3 posti letto di dialisi.

Attività Chirurgica: In corso di attivazione la quarta sala del blocco operatorio con conseguente aumento della produttività.

Radiodiagnostica: Sono state introdotte nuove metodiche di diagnostica senologica (RMN mammaria e agobiopsia eco-guidata) sia a Piombino che a Cecina. Inoltre, è partito il progetto "Open Access" per l'ecografia addominale con garanzia della prestazione entro 3 giorni. Dal 16 giugno scorso è stato attivato, per il periodo estivo, il servizio di guardia sulle 24 ore con la copertura di tutti i turni.

Senologia: Il percorso senologico prevede la presa in carico della paziente per il trattamento della patologia mammaria benigna.

Oncologia: E’ stato ripristinato tutto l'organico medico.

Continuità Ospedale - Territorio: è stata istituita sia a Cecina che a Piombino l’Agenzia di Continuità Ospedale - Territorio (ACOT)

Ambulatorio diabetologico: E’ stato migliorato il percorso con una totale presa in carico del paziente diabetico, in collaborazione con l’associazione diabetici. Dopo la riorganizzazione vi è stato un incremento notevole degli accessi a dimostrazione del buon funzionamento del servizio che è integrato con Livorno e Piombino. Oltre all’aspetto strettamente clinico è curaro anche quello relativo all’educazione del paziente.


DATI DI ATTIVITA’

Posti letto. I posti letto, negli ultimi due anni, sono rimasti invariati. Il totale è di 157, di cui 140 ordinari e 17 in day hospital., non vi sono state variazioni neppure nelle singole specialistiche.

Accessi al Pronto Soccorso. Gli accessi al pronto soccorso sono in aumento passando dai 30.467 del 2015 ai 30.890 del 2017. Anche confrontando gli accessi al pronto soccorso di gennaio-giugno 2018 rispetto all’analogo periodo del 2015, si riscontra un aumento: da 14.467 del primo semestre 2015 a 14.857 del primo semestre 2018.

Ricoveri. I ricoveri ordinari sono costanti: a gennaio-aprile 2018 sono stati 1710, contro i 1712 dell’analogo periodo del 2017.

Attività chirurgica. Si è registrato un aumento dell’attività, in particolare per quanto riguarda la chirurgia. - Attività chirurgica ordinaria - 778 (primo semestre 2017) – 806 (primo semestre 2018)

Prestazioni radiologiche. Un aumento di attività si è registrato anche per alcune prestazioni di radiodiagnostica, in particolare TAC ed ecografie.

TAC – 3.935 (primo semestre 2017) – 4.158 (primo semestre 2018)
Diagnostica tradizionale – 20.794 (primo semestre 2017) – 20.603 (primo semestre 2018)
RM – 2.505 (primo semestre 2017) – 2.142 (primo semestre 2018)
Ecografie – 4.117 (primo semestre 2017) – 4.179 (primo semestre 2018)
Biopsie - 52 (primo semestre 2017) – 92 (primo semestre 2018)

Parti
Nel periodo gennaio-aprile del 2018 si sono registrati all’ospedale di Cecina 179 parti, con un aumento di 4 rispetto allo stesso periodo del 2017.

 

 

Indietro sabato 28 luglio 2018 @ 09:03 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus