"Favorevoli ai punti blu. No alle nuove concessioni”

Di Luigi Lanera, Elba Protagonista

L'intervento

Condividi

"Dopo un sopralluogo sulle spiagge in questione, ho constatato l’errore di valutazione che, a mio avviso, questa amministrazione ha commesso nel dare nuove concessioni in spiagge già sature di aree a pagamento. Chi ha avuto modo di recarsi a Scaglieri avrà notato che la spiaggia libera si è ridotta ad un 30%, limitando in maniera drastica l’uso libero dell’arenile.

Stessa cosa per la Biodola, dove, tra nuove e vecchie concessioni, oramai, per farsi un bagno devi pagare. Un'attenzione particolare la pongo su ciò che avviene alle Ghiaie, spiaggia dei Portoferraiesi, in cui le nuove concessioni hanno sottratto all’uso pubblico aree di spiaggia destinata da sempre ai nostri concittadini.

Contestiamo questa politica turistica che va a danno dei cittadini Portoferraiesi e contestiamo i responsabili di questa situazione, ed invitiamo il sindaco Ferrari al quale poniamo la nostra fiducia sul caso affinché, con una revoca di tali concessioni, restituisca ai cittadini ciò che da sempre gli appartiene".

Luigi Lanera
Elba Protagonista

Indietro mercoledì 18 luglio 2018 @ 11:36 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus