Ammaraggio a Scarlino. Salvo il pilota dello Storm 300

Il velivolo si è inabissato al largo di Cala Martina. Causa un'avaria al motore

Notizie dalla Toscana

Condividi
Immagine di repertorio

Un aereo ultraleggero, uno Storm 300, è caduto in mare e si è inabissato, intorno alle 13 di ieri, domenica 15 luglio al largo di Cala Martina, nel comune di Scarlino. Salvo per fortuna il pilota, un 58enne della provincia di Arezzo, soccorso  dall’equipaggio di una barca da diporto che ha assistito ‘in diretta’ all’ammaraggio del velivolo e che ha provveduto immediatamente ad avvertire anche la Guardia Costiera. L’uomo è stato portato al porto di Scarlino e affidato alle cure del 118. La causa dell’ammaraggio, sebbene non sia ancora chiara, sembra essere stata un guasto tecnico, quindi un’avaria al motore. Il velivolo era partito dalla Val di Chiana e stava puntando verso Pian D'Alma. Il pilota stesso ha indicato ai militari della Guardia Costiera il punto esatto dell’ammaraggio dove è stato fissato un galleggiante con boa di segnalazione per le successive operazioni di recupero del mezzo che dovranno essere effettuate a cura del proprietario.

Indietro lunedì 16 luglio 2018 @ 16:22 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus