Marina di Carrara, soccorso marittimo colto da malore

Operazione della Guardia Costiera. L'uomo trasportato all'Ospedale Unico Versilia

Cronaca

Condividi

Nelle prime ore di questa notte, la sala operativa della Guardia Costiera di Marina di Carrara è stata allertata da una chiamata telefonica di emergenza con la quale il comando di bordo di un motoryacht, riferiva di un infortunio occorso ad un marittimo. Dall’imbarcazione, alla fonda a circa mezzo miglio dal porto del Cinquale, veniva specificato che l’uomo – un trentasettenne di nazionalità inglese imbarcato come secondo ufficiale di bordo - aveva riportato un trauma cranico e toracico susseguente ad un malore. Scattavano immediatamente i soccorsi. Dalla Sala Operativa della Guardia Costiera di Marina di Carrara veniva disposto l’immediato invio in zona della M/V CP 813 in forza alla Guardia costiera di Viareggio. Dopo breve tempo l’unità giungeva in zona e, affiancandosi allo yacht, procedeva al trasbordo dell’infortunato. L’unità di soccorso dirigeva, quindi, alla massima velocità per il porto di Viareggio, dove era stata stato già predisposta dal Servizio 118 l’accoglienza del marittimo. Quest’ultimo, veniva sbarcato dalla motovedetta e, tramite un’autoambulanza trasportato presso l’Ospedale Unico Versilia per le cure del caso. L’uomo è stato dimesso nella mattinata odierna.

La Guardia Costiera di Marina di Carrara ricorda il Numero Blu 1530, gratuito, attivo 24 ore su 24 su tutto il territorio nazionale, per segnalare qualsiasi emergenza in mare.

 

Indietro venerdì 13 luglio 2018 @ 14:30 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus