Marciana Marina, vele d'epoca nelle foto di Luisa Ferrari

La mostra nel Circolo della Vela sarà inaugurata sabato 14 luglio

Cultura

Condividi

Presso il Circolo della Vela di Marciana Marina, Viale Regina Margherita, Luisa Ferrari, fotografa genovese, espone la mostra fotografica “Velieri fra storia e leggenda”.
Fotografie inedite e inusuali delle Tall ships prese a Genova da mare e da terra durante le diverse edizioni a partire dal 1992 fino alla Garibaldi Tall ship Regatta che fu realizzata per celebrare la partenza dei Mille da Quarto. In bianco e nero, ma con il fascino della fotografia di altri tempi come lo sono i soggetti rappresentati, sono state fotografate e interpretate le più importanti navi scuola del mondo, comprese quelle della nostra Marina Militare, Vespucci e Palinuro. Ma ancora la Goletta Pandora, La Signora dei Venti, Capitan Miranda, Dar, Mlodziezy, Guayas, Italia, Libertad, Kaliakra, Mir, Mircea, Simon Bolivar e altre ancora.

In particolare alcune foto sono state realizzate durante la navigazione dell’Amerigo Vespucci fra Spezia e Livorno e ritraggono non solo scorci della nave ma momenti di vita quotidiana a bordo soffermandosi sull’”uomo” e la sua passione per l’andar per mare.
La mostra sarà inaugurata dal Sindaco Gabriella Allori e dal Presidente del Circolo della Vela Enzo Danielli sabato 14 luglio alle ore 12. Otto gigantografie su tela e numerose immagini su alluminio cm.50x70 troveranno ospitalità all’interno della sede del Circolo.

Bellissimo il catalogo di oltre 150 pagine che raccontano, in aggiunta alle opere esposte, un mondo reale e sognato, che appartiene all’immaginario si tutti noi, del viaggio, della scoperta e del senso di libertà rappresentato dai grandi velieri. Le immagini sono state realizzate tutte in pellicola bianco e nero, esaltando le tecniche fotografiche ormai desuete, privilegiando al digitale una tecnica del bianco e nero, dei viraggi seppia che conferiscono alle immagini un aspetto ancora più suggestivo.

Luisa Ferrari, inizia il suo percorso di fotografa a Roma, insegnando presso il centro Mezzelani. Negli ultimi dieci anni ha realizzato soprattutto libri fotografici dedicati al sociale, al reportage di viaggio, alla natura e all’ambiente, oltre che al mare ed ai porti.

A completare l’evento, sempre in tema di vele d’epoca, sarà presente a Marciana Marina il giorno 15 luglio nel porto turistico, la Goletta Pandora. Veliero progettato dal russo Andrey Ahkmeton nel ’91 è una fedele riproduzione delle golette a gabbiola russe del 1700, varata nel ’94 a Petrozavodsk . Inizialmente adibita a servizi postali nel ’95 giunse a Genova dopo aver partecipato a raduni di barche tradizionali nel nord Atlantico. Dopo qualche anno Pandora è stata ripristinata a nuova vita e pronta a riprendere il mare come nave scuola di marineria Di stanza a La Spezia è oggi utilizzata dall’Associazione Vela Tradizionale come nave scuola. Partecipa a diverse manifestazioni storiche come le celebrazioni napoleoniche all’Elba. Sarà possibile visitarla a partire dalle ore 12 di domenica 15 luglio.

Indietro venerdì 13 luglio 2018 @ 14:25 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus