Spaccio di droga, peruviana arrestata all'Elba

Operazione dei carabinieri insieme con la compagnia di Roma

Cronaca

Condividi

Una donna è stata arrestata all’isola d’Elba dai carabinieri della compagnia di Portoferraio. Si tratta di una peruviana di 26 anni che faceva la badante di una anziana romana in vacanza nella sua casa all’Elba. La donna è accusata di fare parte della banda composta da nove persone tutte sottoposte a misure cautelari, quattro in carcere e cinque ai domiciliari. A tutti è stato contestato il delitto di “traffico internazionale di sostanze stupefacenti del tipo cocaina”. La droga veniva resa liquida e inodore occultata in confezioni di cosmetici importata dal Perù e successivamente distribuita nelle principali piazze di spaccio, a Roma e in altre province italiane. L’indagine ha portato alla denuncia di 22 indagati e al sequestro di 17 kg di cocaina purissima, nonché di oltre 60.000 euro in contanti. La peruviana arrestata all’Elba aveva il compito di effettuare, tramite Money Transfer, i versamenti di denaro necessari per il pagamento della cocaina da importare e per i viaggi dei corrieri. I suoi complici oltre a spacciare effettuavano vere e proprie macumbe con malefici auspici nei confronti dei militari dell’ Arma che stavano indagando.

Indietro giovedì 28 giugno 2018 @ 09:51 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus