Piombino, nuova area per la sosta di mezzi da lavoro

L'autorità Portuale accoglie la richiesta di Cna per i veicoli in transito

Attualità

Condividi
Presidente territoriale Cna Maurizio Serini

Accogliendo la richiesta avanzata da Cna, l’Autorità Portuale di Piombino ha destinato un’area di 1000 mq a Poggio Batteria alla sosta di mezzi da lavoro delle imprese in transito da e per l’Isola d’Elba.
“E’ stato un percorso lungo ma che alla fine ha portato al risultato sperato, grazie all’insistenza di Cna ed all’impegno messo dall’Autorità Portuale nel definire l’iter autorizzativo necessario – commenta il presidente territoriale Maurizio Serini - l’esigenza era molto sentita – aggiunge – da tutte quelle imprese sia elbane, che del continente, che frequentemente devono affrontare trasferte da e per l’Isola d’Elba. L’insularità vede nella logistica e nei trasporti un punto nevralgico che costituisce un differenziale economico importante: l’aver individuato quest’area a Poggio Batteria da destinare a questo uso significa aver abbattuto parte di quel differenziale e aver semplificato l’organizzazione del lavoro”.
“Quotidianamente sono decine le aziende che si muovono da e per l’Elba – aggiunge il coordinatore di zona Claudio Pinna – territorio in cui ovviamente si risente molto della stagionalità. Molte aziende elbane (soprattutto del settore costruzioni ed impianti) lavorano su cantieri in continente tutto l’anno ma particolarmente nei mesi autunnali ed invernali: il problema della sosta in aree non recintate o peggio ancora nei parcheggi a pagamento era uno dei problemi sollevati dalle imprese: nei mesi in cui il traffico dei vacanzieri aumenta, le problematiche di parcheggio si acuiscono ancora di più. Ringraziamo l’Autorità Portuale per aver finalmente definito la questione e l’iter attraverso il quale ottenere le tessere magnetiche per l’accesso all’area denominata A/bis, ed il tagliando che consente la sosta. Per informazioni tutte le aziende elbane e del continente possono rivolgersi agli uffici Cna di Piombino e Portoferraio”.

 

Indietro venerdì 8 giugno 2018 @ 17:42 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus