Porto Azzurro, nel fine settimana la Festa dei Fiori

Mostre, concorsi, musica e tante iniziative per sabato e domenica

L'evento

Condividi

Sarà addobbata a regola d’arte Porto Azzurro per la Festa dei Fiori. Due giorni, sabato 26 e domenica 27, di iniziative, mostre, concorsi, musica e tanto altro lungo le vie del paese. Un evento organizzato e promosso dall’Associazione Attività turistiche di Porto Azzurro con il patrocinio del Comune e insieme a tutti i cittadini con la collaborazione della Pro Loco e delle associazioni paesane.

Il programma. Si parte sabato pomeriggio con una passeggiata lungo i sentieri di Longone cercando “l’anima dei Fiori”. La guida Claudia Lorenzini condurrà i partecipanti per la “Passeggiata Carmignani” . Raduno alle ore 16:30 davanti al Comune. Al termine aperitivo alla Pianotta. Alle 18 esibizione a tempo di zumba in piazza Matteotti con lo spettacolo delle allieve “Scuola Zumba Kids”. Si continua poi con la musica di Valeria Pireddu e Alessandra Puccini in un angolo romantico del paese “Sotto Ponti”. Spazio anche poesia e al canto. Per finire in bellezza, alle 21,30, scalinata Totò, poeti elbani reciteranno poesie ispirate ai fiori e alla natura. Un tenore partenopeo canterà romanze in ricordo di Totò e un soave violino accompagnerà la serata.
Domenica si parte già al mattino, alle 9,15, con la scoperta delle “Vie del vino” e dei “Tesori”. In piazza Matteotti gli Archi dei Grande Falco raduneranno i piccoli sbandieratori e tamburini. Seguirà una sfilata medievale e poi la gara con bersagli lungo il molo. Nel pomeriggio, alle 15,00, nutellata per i partecipanti. Poi, matrimonio nella Longone spagnola del ‘700 con la collaborazione dell'Associazione Longone e Tercio De Longone . A partire dalle 18:45, tante sorprese per le vie del paese. Si conclude la sera, alle 21,00, in piazza Matteotti con le premiazione dei vincitori e, per finire, tanta musica fino a mezzanotte.

Nella due giorni dedicata al mondo dei fiori sarà, inoltre, possibile visitare anche un’esposizione fotografica “Come eravamo in festa” e “Feste anni 2000”. Nell’era dei social network non poteva mancare il concorso su Instagram “Porto Azzurro fiorito”. Poi ancora la mostra mercato dei vivai, artigianato e prodotti tipici locali, “Manifesto sulla natura in fiore” realizzato dagli alunni della scuola Cerboni Piatti e aperitivi in fiore.
 

Indietro venerdì 25 maggio 2018 @ 10:35 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus