Interviene il PD sulla vicenda Maremma Servizi

La Segreteria Unione Comunale PD Piombino invia una nota, sei persone rischiano il posto di lavoro

Lavoro

Condividi

 

La Segreteria Unione Comunale PD Piombino invia una nota dove si spiega: “Ci rammarica che, a più di una settimana dall’incontro del Sindaco con il Direttore generale Unicoop Tirreno, sulla vicenda Maremma servizi, non ci siano risposte.


Avevamo accolto con favore la disponibilità alla riapertura di un dialogo per l’individuazione di soluzioni che potessero garantire il lavoro alle sei persone che da Giugno vedranno il termine del loro contratto di collaborazione con Unicoop Tirreno.


L’intervento del Sindaco sembrava avere riaperto un dialogo in previsione della riapertura di un tavolo di concertazione tra le parti che ad oggi tarda ad essere convocato.


Risulta poco comprensibile questa apparente chiusura nei confronti di lavoratori da parte di una azienda che, da sempre, ha rappresentato la cooperazione e inteso il lavoro e la dignità dei lavoratori come bene primario.


Non vogliamo entrare nel merito delle soluzioni possibili, ma siamo certi che le organizzazioni sindacali e l’azienda sapranno individuare forme e tempi per una ricollocazione di queste sei persone.
Nell’esprimere piena

solidarietà ai lavoratori di Maremma servizi, ci mettiamo a disposizione, per sostenere e sollecitare, nelle forme e nei modi consentiti dalla politica, il raggiungimento di un lieto fine per questa vicenda” .

 

Indietro venerdì 25 maggio 2018 @ 16:46 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus