Il ricordo di Antonio Bracali nelle parole di Meloni

Il dolore e il cordoglio del Governatore della Confraternita Misericordia

Il lutto

Condividi
Simone Meloni e Antonio Bracali

Questo il ricordo della Confraternita di Misericordia di Portoferraio, nelle parole del suo Governatore, Simone Meloni.
"Antonio - scrive Simone Meloni - ha guidato la Misericordia di Portoferraio per 40 anni ininterrotti fino al 2010 anno in cui fu nominato, dal nuovo magistrato, governatore onorario dell’arciconfraternita. Tantissime le opere che ci ricorderanno di lui anche negli anni a venire, dal primo ampliamento del nuovo cimitero, avviato all’inizio del proprio mandato, fino alla nuova sede di via Carducci inaugurata nel 1999 e per la quale, molteplici furono i problemi in cui si trovo coinvolto Antonio, senza averne alcuna colpa, così come anche i giudici ebbero a sentenziare. Ma non solo, tantissimi gli automezzi rinnovati negli anni e numerosi i servizi per l’assistenza alla comunità avviati e portati avanti con lo spirito cristiano che caratterizza la nostra istituzione e che Antonio ha sempre saputo rappresentare, così come ha portato avanti tutte le secolari tradizioni della Misericordia più antica della provincia di Livorno.
Fu artefice della nascita di qualcuna delle Misericordie elbane e fu promotore, assieme a tanti altri confratelli, della nascita della Federazione delle Misericordie Toscane.
Del nostro fratello Antonio ricorderemo il carattere mite e deciso che ci ha permesso di crescere ed arrivare longevi al 453esimo anno di attività a servizio della comunità di Portoferraio. Tantissimi sono gli episodi da ricordare, porteremo nel nostro cuore la memoria di Antonio e cercheremo di custodirla per passarla ai nostri giovani.
Ad Antonio diciamo che Iddio te ne renda merito!
La salma è esposta presso la chiesa della Misericordia in salita Napoleone a Portoferraio.
Alla moglie Marisa, ai figli Alessandro e Adriano, alle nuore Rita e Mara, ai nipoti Marco e Simone ci uniamo in questo momento di preghiera e di dolore per la scomparsa terrena del nostro fratello Antonio".

Anche le redazioni di teleElba e Tenews.it si uniscono al cordoglio verso la famiglia di Antonio Bracali 
 

 

Indietro domenica 20 maggio 2018 @ 10:59 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus