Costa Est, un progetto per la sicurezza del litorale

Verso la firma di una convenzione tra Comune e Consorzio Balneari

Piombino

Condividi

La Costa Est verso la convenzione tra il Comune di Piombino e il Consorzio Balneari in materia di sicurezza e sorveglianzaUn progetto denominato "Mare sicuro" ormai pronto e che riguarderà il litorale costiero tra Perelli e Torre Mozza, fino al confine con Follonica.

Il comune dunque approvando la convenzione con il Consorzio Balneari prevede un ampliamento di 600 m della fascia sorvegliata, passando così a circa 8250 metri. Il periodo interessato sarà da maggio a settembre, con diverse fasce orarie di sorveglianza, attraverso 12 torrette.

Il piano inoltre prevede la dotazione di tre nuovi defribillatori rispetto a quelli già presenti ed acquistati in passato. Come spiega il Consorzio tutti gli assistenti bagnanti riceveranno una specifica ed adeguata formazione. Il Consorzio dunque si occuperà dell'attuazione del progetto assicurando la sorveglianza e nella fase di operatività il referente sarà il presidente Fabrizio Lotti.

Barbara Noferi

Indietro venerdì 11 maggio 2018 @ 17:21 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus