La Pro Loco approva il bilancio e presenta il calendario

Eventi culturali, musicali e cabaret. Obiettivo ritornare "salotto culturale"

Marciana Marina

Condividi
Repertorio

Approvato all’ unanimità dall’assemblea dei soci, riunitasi nei giorni scorsi a Marciana Marina, il rendiconto dell’anno 2017. Presentato in quella sede anche il programma degli eventi futuri. Nonostante che le cifre stanziate per animare l’estate marinese siano inferiori a quelle dell’anno precedente, il Direttivo è riuscito ad elaborare un programma che copre molte date da maggio a settembre con iniziative di qualità. Grazie ad un attenta politica di risparmi e all’intervento di alcuni sponsor fra i quali la Compagnia di navigazione Blu Navy, Acqua dell’Elba, Hotel Desirèe, oltre che alla collaborazione gratuita di molti soci e volontari che contribuiscono con il loro lavoro quotidiano all’organizzazione delle manifestazioni, quasi ogni sera sarà possibile partecipare ad appuntamenti enogastronomici, a spettacoli ed eventi musicali, di danza, letterari, artistici, rivolti ai più diversi target per andare incontro ai gusti ed alle aspettativi di un pubblico di ogni età. Novità di questo nuovo corso della Pro Loco l’apertura degli Ufficio nella Piazzetta degli Artisti sul Viale Regina Margherita dove, grazie al contributo dello sponsor Acquavision, verrà allestito anche l’Ufficio Informazioni.

In pieno accordo con il Sindaco Gabriella Allori e con i consiglieri comunali con delega alla Cultura, al Sociale ed al Turismo, gli appuntamenti marinesi coinvolgeranno tutto il paese. Gli eventi non si terranno solo in Piazza della Chiesa. Marciana Marina, nei suoi caratteristici quartieri, ospiterà artisti, musicisti, scrittori, poeti, valorizzando i suoi angoli più nascosti, permettendo al turista di scoprirne la bellezza, dal Cotone alla Torre. Ma non solo. Grande attenzione sarà posta anche all’ambiente ed al recupero delle tradizioni. Si individueranno percorsi di trekking urbano ed extraurbano, grazie alla collaborazione con Legambiente ed Acqua dell’Elba, riscoprendo i vecchi sentieri per valorizzare, oltre al borgo, tutto il suo territorio ricco di scorci e paesaggi inusuali.

Il Direttivo ha accolto le proposte ed i suggerimenti dei cittadini, dei soci, degli operatori dello spettacolo per mettere in piedi, oltre ai consueti spettacoli, iniziative di tipo culturale come il ciclo LiberaMente Libri. Una rassegna di incontri con autori, fra i quali Massimo Nava. Molti gli autori elbani presenti che hanno scritto di letteratura, saggistica, poesia, storia. Il programma dedicato alla cultura è ulteriormente arricchito da ben tre premi letterari e un premio giornalistico. Il Premio La Tore curato e promosso dalla Fondazione La Tore, quest’anno verrà consegnato a Philippe Daverio. A questo si affiancheranno il Premio Strega e il Premio Bancarella con i suoi finalisti. Ed infine il premio giornalistico intitolato a Gaspare Barbiellini Amidei. Una serata sarà dedicata al poeta Luzi con l’artista Italo Bolano, che ne era amico, che donerà una sua opera al Paese.

Alcun eventi avranno cadenza annuale, con una risonanza non solo locale, restituendo a Marciana Marina il ruolo di “Salotto culturale” che in passato l’ha resa famosa. Ritorna ad esempio Elba Mediterranea Jazz Festival con nomi di prestigio internazionale fra i quali il giovane elbano Jacopo Taddei. Il Festival Gaber anche quest’anno ospiterà artisti famosi come Paolo Hendel e Deborah Villa oltre alla Banda Gaber. Ad Agosto, con ingresso gratuito come tutte le altre manifestazioni, si terrà in Piazza della Chiesa il Concerto della famosa cantante israeliana Noa. Durante tutta l’estate nell’ambito del progetto “La Classica di giovedì” musicisti e cantanti del repertorio classico suoneranno nella splendida cornice del Cotone. Ed ancora il progetto musicale “Made in Elba” con artisti locali per delle serate di piano bar di fronte alla Torre.

Non mancheranno gli artisti di strada, giocolieri, bande musicali, serate dedicate alle tradizioni enogastronrromiche dell’isola come “Elba con gusto” con la presenza di Alvaro Claudi. A Marciana Marina si terrà anche la prima giornata della manifestazione organizzata in cinque località turistiche toscane dalla Regione Toscana, Vetrina Toscana e da Il Tirreno intitolata “Un’altra estate, nell’ambito delle manifestazioni per l’Anno del Cibo Italiano. Ed ancora cene in piazza, tornei sportivi e di burraco, regate veliche, celebrazioni per la patrona Santa Chiara e fuochi d’artificio. Senza dimenticare i giovani ed i bambini, coinvolti in una mostra di disegni dedicati al paese, che avranno spazi, spettacoli ed attività a loro dedicati.
Ulteriore novità il primo festival elbano degli artisti di strada “Marina delle Meraviglie” che si terrà a metà giugno mentre gli ultimi giorni del mese saranno dedicati al “bene mare” ed alla salvaguardia ambientale con la prima edizione di SEIF – Sea Essence International Festival. Organizzato da Acqua dell’Elba insieme a Legambiente, IULM e Radio Montecarlo, in concomitanza con la manifestazione di Legambiente “Vele spiegate”.

Il calendario completo delle manifestazioni verrà reso pubblico nei prossimi giorni, non appena arriveranno tutte le conferme degli artisti e dei partecipanti

 

Indietro venerdì 4 maggio 2018 @ 22:31 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus