In tanti alla scoperta di Capoliveri con la Magnalonga

Una passeggiata di 6 km con degustazioni di prodotti tipici

L'iniziativa

Condividi

Sotto un sole cocente e con un panorama mozzafiato sullo sfondo, la Magnalonga di Capoliveri ha attratto tantissimi turisti e cittadini per una passeggiata sul promontorio del Calamita alla riscoperta delle antiche tradizioni. Un percorso di sei chilometri lungo un sentiero che da piazza del Cavatore conduce al Museo della Miniera. “Il nostro scopo - ha detto il presidente della Pro Loco di Capoliveri, Paolo Martino - è quello di far conoscere al turista la nostra natura, il nostro territorio”.

Bicchiere al collo e zaino in spalla. La Magnalonga è uno degli appuntamenti più attesi a Capoliveri. Tra i quattro eventi di punta della Pro Loco del Comune.
Qui la riscoperta del territorio passa attraverso la degustazione dei prodotti tipici locali.
“L’Elba - ha detto l’assessore al Turismo Claudio Della Lucia - con giornate come oggi si promuove da sola. E’ chiaro che, soprattutto fuori stagione, cerchiamo in tutti i modi di incrementare l’afflusso attraverso iniziative come questa legate alla cultura e alla storia del territorio”.

Due gazebo disposti lungo la passeggiata per accogliere i turisti. Per loro un aperitivo e un antipasto prima di degustare il pranzo completo nel piazzale su cui si affaccia il Museo della Miniera. Nel complesso piatti essenzialmente poveri che riportano indietro nel tempo.

Per guardare il videoservizio clicca qui

Indietro giovedì 3 maggio 2018 @ 08:27 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus