Elba Bike Scott vince il Trofeo Tuscany Junior

Condividi

Elba Bike Scott prima nella classifica finale a squadre del Trofeo Tuscany Junion. La gara, valida come seconda prova, si è svolta nello spettacolare scenario di Massa Marittima

Elba Bike-Scott era presente con un gruppo super agguerrito dai più piccoli Mauro Niccolò( 1° di cat.) e Biancalani Diego fino ad arrivare a Specos Luca della categoria Allievi.

Il percorso che per i più piccoli prevedeva un anello ridotto ma impegnativo, serbava per i piu grandi alcuni tratti di quello che nel 2010 è stato il percorso piu tecnico e affascinante della mountain bike italiana (Alessia Bulleri per due anni ha vinto proprio su quel circuito la gara che poi l'ha proiettata a Singapore alle Olimpiadi Giovanili).

Tratti tecnici con radici e saliscendi impegnativi hanno messo a dura prova tutti gli atleti come solitamente non succede nelle gare giovanissimi, ottima la prestazione di squadra di Elba Bike-Scott dove in ogni categoria è riuscita a piazzare atleti sul podio.

La prova aveva richiamato molte squadre della Regione, circa 150 il numero dei partecipanti, tanto il pubblico al seguito, ottima l'organizzazione curata dalla ASD Cinghiali di Gavorrano, ottima la logistica.

23 mini atleti con i colori Elba Bike hanno riempito i podi di molte categorie, riuscendo cosi ad ottenere il primo posto in classifica finale a squadre, 2°posto per Scuola MTB Cinghiali di Gavorrano, 3° posto per Grosseto Cycling Team.

I risultati. Cat G0 Mauro Niccolò 1, Biancalani Diego 8. Cat G1 Sardi Lorenzo 2. Cat. G2 Malaggese Mirko 2, Cervini Mattia 3, Neirotti Vittorio 8, Biancalani Nicolas 9, Anselmi Francesco 11. Cat. G3 Lazzerini Nicola 1, Peria Sara 2, Schezzini Francesco 9. Cat. G4 Cabras Fabiola 1, Martorella Ascanio 5, Basile Leonardo 8, Palmitessa Flavio 12, Pagano Edoardo 16. Cat.G5 Barra Christian 1, Cervini Tommaso 3, Gentini Leone 7, Mazzei Zion 9, Laurenti Luigi 11, Nencioni Michele 12. Cat. G6 Repeti Giacomo 7. Cat. Es Barra Letizia 2. Cat All. Specos Luca 5.

Indietro giovedì 3 maggio 2018 @ 08:27 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus