"Il comune deve mettere a disposizione gli uffici demografici"

di Alessia Del Torto*

Portoferraio

Condividi
Alessia Del Torto

In tanti Comuni d''Italia è partita l’ iniziativa popolare per la modifica dell’ art. 119 della Costituzione italiana promossa dall’ANCIM – Associazione Nazionale Comuni Isole Minori - al fine di riconoscere la peculiare condizione di insularità. La proposta di legge prevede che dopo il quinto comma dell'articolo 119 della Costituzione sia inserito il seguente comma : «Lo Stato riconosce il grave e permanente svantaggio naturale derivante dall’insularità e dispone le misure necessarie e garantire una effettiva parità ed un reale godimento dei diritti individuali e inalienabili”- L’obiettivo è quello di favorire il riequilibrio economico e sociale attraverso risorse e interventi anche fiscali, primariamente nei settori dei trasporti e dell'energia.”.

All'Isola d'Elba l'iniziativa è stata presentata il 7 aprile 2018 dal Comune di Marciana Marina che da quella data offre la possibilità ai propri cittadini di firmare dal lunedì al venerdì direttamente presso l'Ufficio Servizi demografici del Comune garantendo così il massimo accesso a tutti e in ogni giorno della settimana.
Purtroppo la stessa iniziativa non è ancora stata assunta dall'Amministrazione comunale di Portoferraio che, da quanto appreso dalla stampa, ha dichiarato che “Non basta la raccolta di firme fatta negli uffici dei comuni, dobbiamo portarla nelle piazze e in mezzo alla gente” e “Nei prossimi giorni ci organizzeremo per portare la raccolta di firme nelle piazze e nei luoghi più affollati di Portoferraio, come i supermercati; invito anche i miei colleghi sindaci a fare altrettanto, per dare alla iniziativa l’importanza e la diffusione che merita.
Alla luce di quanto letto, convinti che questa iniziativa richieda la massima diffusione sia in termini di possibilità di sottoscrivere da parte di tutti i cittadini interessati sia in termini di visibilità, il Gruppo consiliare ”CAMBIARE IN COMUNE”
chiede
al Sindaco, oltre a quanto prospettato nel comunicato stampa del 15 aprile (banchetto nelle piazze e nei luoghi più affollati), anche la messa a disposizione degli Uffici Demografici (così come sta offrendo il Comune di Marciana Marina) al fine di consentire tutti i giorni e a tutti i cittadini la possibilità di firmare per questa importante iniziativa.

Alessia Del Torto
*Consigliere consiliare “CAMBIARE IN COMUNE”
Comune di Portoferraio

 

Indietro martedì 17 aprile 2018 @ 08:43 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus