"L'Arcipelago del Gusto": l'enogastronomia di qualità

Le isole toscane protagoniste, ultimo appuntamento a S. Giustino Valdarno

L'iniziativa

Condividi
Repertorio

Parte dal mare uno dei primi viaggi che la Toscana propone nell’anno del cibo: otto ristoranti dell’Arcipelago in trasferta ospitati da colleghi della terraferma per raccontare attraverso i prodotti e i piatti la storia di un territorio. Il 16 marzo l'ultimo appuntamento fa tappa a San Giustino Valdarno (Arezzo) per una serata a quattro mani dove l'Osteria “Il Borro” Andrea Campani ospita Fabio Molinari  di Porto Azzurro (Isola d'Elba). Dopo il successo della I edizione de “L’Elba in Vetrina” il progetto si amplia coinvolgendo cuochi, ristoranti e prodotti di altre isole dell’Arcipelago Toscano e si diffonde in otto province della Toscana. Capraia, Elba e Giglio hanno come comune denominatore il mare, il clima e molte materie prime, ma la loro storia è frutto di dominazioni e influenze diverse che si rispecchia nella cultura enogastronomica fatta di tratti comuni, ma anche di interessanti variazioni. Venerdì 16 marzo Fabio Molinari del Tamata, cucinerà con prodotti arrivati in giornata dall'isola, eccezionale ospite del l'Osteria “Il Borro” e dello chef Andrea Campani. Un'occasione unica per una circumnavigazione enogastronomica dele tradizioni Elbane. Crudo di palamita affumicata, centrifuga e pan di spagna salato al finocchio, Polpo Bis-Cotto, Gyoza di Cacciucco (Raviolo ripieno di paranza, molluschi e crostacei, salsa ristretta di cacciucco e gel di prezzemolo) questa la partenza del Ristorante Tamata, a cui seguiranno il Cervo, Radici ed Erbe ed il Cremoso al cioccolato con cuore al lampone preparati dall'Osteria del Borro. Un viaggio enogastronomico non di sola andata, il ritorno è previsto per il periodo che va da aprile ad ottobre quando i cuochi dell’entroterra saranno invitati a ricambiare la visita. Una formula che piace ai ristoratori e ai clienti perchè consente di ampliare gi orizzonti e di avere scambi che arricchiscono entrambe le parti. Un gemellaggio all’insegna del gusto organizzato da Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che valorizzano i prodotti del territorio, in collaborazione con Confesercenti Provinciale di Livorno e la Camera di Commercio Maremma e Tirreno ed il patrocinio del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. Un viaggio nel gusto che ci porterà a scoprire non solo la piacevolezza enogastronomica, ma anche interessanti aspetti dell’economia locale e della cultura materiale dei territori.


 

Indietro mercoledì 14 marzo 2018 @ 09:43 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus