Ruggero Barbetti trascina in alto la Lega all’Elba, 22%

“Il mio modo di concepire la politica conta come punto di riferimento"

L'intervento

Condividi
Ruggero Barbetti

“In Toscana la Lega quasi al 18%, Forza Italia al 10%. All’Elba, la Lega quasi al 22%, Forza Italia al 16%. Qualcuno dovrà trarne le conclusioni”. Ruggero Barbetti, sindaco di Capoliveri, ex esponente di Forza Italia dopo aver restituito la propria tessera a seguito della sua mancata candidatura alle elezioni politiche del 4 marzo 2018, analizza così a caldo il dato numerico interno alle forze politiche del centro destra delle elezioni politiche appena concluse.
“Con le mie dimissioni, del resto come tutti sanno ben circostanziate – ha sottolineato Barbetti – ho voluto mandare un segnale preciso a chi di dovere. E questo segnale lo hanno percepito anche quelle centinaia e centinaia di persone (oltre 7.600 Mi Piace, 1239 condivisioni e 377 commenti) che mi hanno espresso la loro approvazione sui social media al momento in cui ho manifestato  la mia intenzione di voto a favore della Lega”.
“Non voglio fare il capopopolo cavalcando la ‘pancia’ dell’elettorato – ha aggiunto il sindaco di Capoliveri – ma credo di aver dimostrato a più riprese, durante la mia lunga carriera politica, di poter essere punto di riferimento per gli elettori del centrodestra. Probabilmente, e lo dimostrano i numeri di questa tornata elettorale soprattutto nei sette comuni elbani, il mio modo di concepire la politica conta ancora qualcosa per la gente della mia isola e in Toscana per quell’area di Centrodestra che proviene da Alleanza Nazionale ”.
 

Indietro lunedì 5 marzo 2018 @ 21:05 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus