“L’arte di arrangiarsi”, per la scuola di Rio nell'Elba

Si tratta di una raccolta fondi per l'istituto secondario di primo grado

L'iniziativa

Condividi
L'arte di arrangiarsi, per la scuola del paese

Si sono trasferiti nella Scuola Secondaria di primo grado “C. Marchesi” di Rio nell’Elba gli elfi di Babbo Natale che quest’anno hanno i volti e i nomi degli alunni delle classi prima, seconda e terza impegnati nel progetto “L’arte di arrangiarsi”, un laboratorio di decorazioni natalizie realizzate con materiali di recupero per una finalità importante: raccogliere fondi per la nuova scuola. Armati di pigne, gomitoli di lana, carta e glitter scintillanti, gli elfi-alunni hanno creato varie tipologie di oggetti decorativi per le festività natalizie: ghirlande, palline e decorazioni per l’albero, candele, centro tavola, oggetti che assommano alla sapiente fattura il valore aggiunto dell’impegno che ciascuno di loro ha profuso per lasciare alla comunità una scuola più bella e funzionale. I doni degli elfi-alunni aspettano tutti i visitatori dello stand che sarà ospitato nell’ambito della Sagra del Cinghiale, promossa dalla Pro Loco di Rio Marina e Cavo, in collaborazione con il Comune di Rio Marina.

L’appuntamento con gli elfi-alunni è quindi sabato 9 dicembre, dalle ore 12:00, a Rio Marina, dove insieme ai doni vi aspetterà tanto divertimento con il tradizionale “Gioco del tappo”, la pesca di beneficenza il cui ricavato sarà devoluto alla scuola.
 

Indietro mercoledì 6 dicembre 2017 @ 18:21 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus