Lettera del sindaco di Portoferraio a Lorenzo Marchetti

di Mario Ferrari

Portoferraio

Condividi

Pubblichiamo il testo di una lettera inviata dal sindaco di Portoferraio Mario Ferrari, a Lorenzo Marchetti, dopo la pubblicazione di un aricolo dello stesso Marchetti che riguardava la continuità territoriale aerea e l'aeroporto.

 

Gent.mo sig. Marchetti
Come Sindaco di Portoferraio non faccio assolutamente il “mea culpa” per la situazione che si è venuta a creare con la compagnia Silver Air semplicemente perché il tutto è al di fuori delle mie competenze specifiche, così come di tutti gli altri sindaci elbani. Non ho mai parlato, come lei erroneamente sostiene, di chiusura dell’aeroporto per i lavori da eseguire, una notizia falsa per l’utenza che potrebbe arrecare danni di immagine ed economici per il nostro territorio, ma semplicemente di interruzioni di voli da parte della compagnia Silver Air che a novembre ha visto scadere il proprio contratto senza possibilità di partecipare a un altro indetto nei tempi idonei, tempi che avrebbero dovuto essere predisposti dal Ministero dei Trasporti a guida P.D. e dalla Regione Toscana, anch’essa a guida P.D. Aggiungo che si sarebbe potuto ricorrere ad una proroga di contratto fino all’espletamento del nuovo bando, ma neppure questo è stato fatto da chi di competenza. Dunque la Silver Air si è dovuta fermare per responsabilità burocratiche e non per motivi aeroportuali, con conseguente interruzione della continuità territoriale e gravi conseguenze per il nostro territorio sia in termini di praticità per gli elbani, nonché turistica, per non parlare di quelle centinaia di persone che si sono serviti della Silver Air per motivi sanitari.
Capisco il suo desiderio di scaricare su altri le responsabilità politiche di quanto accaduto, ma in realtà esse appartengono tutte al partito che lei rappresenta. Distorcere la verità, mandare errate informazioni ai cittadini non è fare politica, ma solo disinformazione.

Arch.tto Mario Ferrari
Sindaco di Portoferraio
 

Indietro sabato 2 dicembre 2017 @ 00:19 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus