Campionato di Kung Fu, nove medaglie per gli elbani

Esordio nazionale a Perugia per i piccoli atleti. Il commento a Passione Sport

Sport

Condividi

Grande soddisfazione per Francesco Maniscalco, maestro di Kung Fu. Risultati straordinari ottenuti dai suoi piccoli atleti al 25esimo campionato nazionale della disciplina che si è svolto lo scorso fine settimana a Perugia. Nove sono le medaglie portate a casa.

“I ragazzi si sono comportati più che bene - ha commentato il maestro Francesco Miniscalco - Per la prima volta si sono trovati a combattere contro qualcuno che non conoscevano”.

Il campionato parte da qui, dall’inno nazionale. La danza del leone, tipica della cultura cinese. E poi spazio ai giovani con le esibizioni di movimenti codificati e i combattimenti.

“Il Kung Fu si divide nella parte delle forme, le esibizioni di movimenti codificati con o senza armi e poi i combattimenti e quindi l’applicazione delle forme”.

Prossimo appuntamento domenica con un impegno regionale in provincia di Pisa.“Una gara un po’ più semplice con meno partecipanti - continua Francesco Maniscalco - La manifestazione prevede l’esibizione di movimenti codificati senza i combattimenti”. 

Indietro mercoledì 29 novembre 2017 @ 18:46 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus