Acqua dell'Elba partner del progetto "Nessuno Escluso"

Terza edizione dell'evento benefico. Nomi internazionali a Monte Carlo

beneficienza

Condividi

Il Tunnel Riva, sul porto di Monaco (Monte-Carlo), ha ospitato venerdì 10 novembre la terza edizione di Nessuno Escluso, il grande evento benefico a favore del Consultorio gratuito dell’Istituto Minotauro di Milano.
La grande fotografia è stata al centro di questo atteso evento benefico, appuntamento di rilievo nel Principato che quest’anno ha visto presenti 50 fotografi di fama internazionale.
Tra i prestigiosi partner che hanno supportato l’evento quali le banche private Edmond de Rothschild e SafraSarasin, Phillips, Monaco Boat Service, Realis Photos, Ingegnere Sergio Serapioni, Noberasco, e Nonsolozenzero anche l’azienda elbana Acqua dell’Elba.
Organizzata ed ideata da Silvia Marzocco, collezionista d’arte contemporanea, la serata benefica si è aperta con una lectio magistralis di Franco Fontana - uno dei fotografi italiani contemporanei più celebri nel panorama internazionale - ed è proseguita con la vendita all’asta delle 57 opere in catalogo, generosamente donate da 50 artisti di fama internazionale ed emergenti (dal Calendario Pirelli a Oliviero Toscani, solo per citarne alcuni).
Il progetto Nessuno Escluso ha l’obiettivo di raccogliere fondi per sostenere il Consultorio Gratuito del Minotauro che ogni anno si pone lo scopo di aiutare 100 famiglie in difficoltà economica i cui figli adolescenti manifestano problemi inerenti il disturbo del comportamento alimentare, il tentato suicidio, il ritiro sociale.
Un’ iniziativa di fondamentale importanza per sostenere la prosecuzione dell’attività del Consultorio e continuare a dare speranza e concreto aiuto ai ragazzi in seria difficoltà e alle loro famiglie.
 

Indietro martedì 14 novembre 2017 @ 08:28 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus