Ampliamento cava Eurit, interrogazione parlamentare

La depositerà la senatrice Petraglia di Sinistra Italiana. "Impensabile"

Il caso

Condividi

"Come è possibile che nella bellissima Isola d'Elba si rimuova il crinale di una collina per ampliare una cava di caolino?" E' questa la domanda dell'interrogazione che Alessia Petraglia, senatrice di Sinistra Italiana, depositerà nelle prossime ore in Parlamento.
Presso l’area della Crocetta, nel Comune di Porto Azzurro, quasi ai confini con i Comuni di Portoferraio e Capoliveri, è stata manifestata l'intenzione, attualmente al vaglio della Regione, di ampliare la miniera Eurit. Un ampliamento che avverrà con una modalità di estrazione particolarmente impattante e che avrà la conseguenza di affettare un pezzo di Isola d'Elba.
"Chiediamo al Governo di verificare con la Regione se la pianificazione territoriale sia avvenuta in modo corretto e se tale previsione rispetta le regole di tutela del paesaggio e dell'ambiente. Quell'area, giustamente, è una delle più vincolate d'Italia e non si capisce come si possa pensare di sbancare un'intera collina, compromettendo in maniera definitiva un paesaggio di grande valore come quello elbano".

Indietro lunedì 13 novembre 2017 @ 10:35 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus