Il saluto ai due "coccoli", brindisi per la nuova Rio

Le immagini del taglio del nastro con Claudio De Santi e Renzo Galli

il video

Condividi
Un momento della cerimonia

Taglio del nastro e brindisi per inaugurare il nuovo inizio della comunità riese. Nel pomeriggio di giovedì 9 novembre il sindaco di Rio Marina Renzo Galli e l’ex sindaco di Rio nell’Elba Claudio De Santi, hanno dato appuntamento alla cittadinanza nel punto in cui era situato il vecchio coccolo, il cipresso, che è stato il simbolo della rivalità delle due comunità, tanto da portarle a scindersi in due comuni distinti. Il simbolo di una rivolta, durata 4 giorni, dovuta alla proposta di due consiglieri, nel 1881, che volevano portare la sede del municipio alla marina di Rio. Adesso, un po’ per esorcizzare un passato di campanilismo, bandiere e odio e per dare il benvenuto a un nuovo inizio i “padri” della riunificazione, Galli e De Santi, si sono ritrovati al coccolo per tagliare definitivamente con ciò che è stato e brindare alla nuova Rio. Il video con le immagini della giornata e l’intervista qui.

Indietro venerdì 10 novembre 2017 @ 23:11 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus