Palazzo Appiani, prosegue la mostra del Premio Regionale Architettura Contemporanea

di Barbara Noferi

Piombino

Condividi
Un angolo della mostra

Prosegue con successo presso Palazzo Appiani a Piombino la mostra dedicata al Premio Regionale Architettura Contemporanea PAT, ancora visitabile fino al 10 novembre. Nello storico palazzo piombinese sono in mostra i progetti vincitori della prima edizione del Premio di Architettura della Toscana (PAT), organizzato da Consiglio Regionale della Toscana, Ordine degli Architetti di Firenze, Federazione degli Architetti della Toscana, Ordine degli Architetti di Pisa, Fondazione Architetti Firenze e Ance Toscana. Centocinquanta i partecipanti, venti le opere selezionate. Il Premio è nato per stimolare la riflessione intorno all'architettura contemporanea e diffondere la cultura del progetto come garanzia di qualità ambientale e civile. Ad aggiudicarsi l’importante riconoscimento sono stati progetti che hanno visto il lavoro di una vera e propria squadra composta da vari elementi: dal progettista alle imprese.

La prima edizione del Pat era rivolta alle opere ultimate in Toscana negli ultimi cinque anni, tra il 2012 e il 2017.
Cinque le categorie in cui era articolato il premio: opera prima; opera di nuova costruzione; opera di restauro o recupero; opera di allestimento o di interni; opera su spazi pubblici, paesaggio e rigenerazione.
Le opere sono state valutate da una Giuria internazionale composta dal prof. Marco De Michelis, arch. Sandy Attia, arch. João Luís Carrilho da Graça, arch. Simone Sfriso, prof. Guido Borelli.
L’orario di apertura della mostra è dalle 15,00 alle 18,30

 

 

 

 

Indietro mercoledì 8 novembre 2017 @ 15:31 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus