Sciopero generale a Piombino per il 10 novembre

di Barbara Noferi

Val di Cornia

Condividi
Sciopero generale a Piombino

E’ stato proclamato per il giorno dieci novembre uno sciopero generale. Le organizzazioni sindacali Cobas, Unicobas e Usb comunicano uno sciopero generale nazionale di tutte le categorie e comparti pubblici e privati. Il motivo di tale sciopero riguarderà le politiche sociali ed economiche del Governo italiano e dell’Unione Europea. L’iniziativa a Piombino è orientata, inoltre, contro le politiche governative nella vicenda Aferpi, fallimentari a tutti i livelli (nazionale, regionale e comunale), e per richiedere ancora una volta che lo Stato intervenga investendo capitali pubblici, rilevando o partecipando alla gestione dell’azienda. Il luogo di incontro sarà dunque Piazza Cappelletti dalle 9,30 alle 12,30, sono invitati a partecipare tutti i cittadini, le associazioni e le organizzazioni politiche che condividono i motivi di questo sciopero.

 

Indietro martedì 7 novembre 2017 @ 15:17 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus